menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Facebook @nerovaniglia

Foto da Facebook @nerovaniglia

Natale non è solo panettone: i più buoni dolci artigianali da provare a Roma

Dal riscatto del pandoro, a torroni e leccornie a base di cioccolata e frutta secca. Ecco alcuni dolci natalizi da provare sotto le feste nella Capitale

Non esiste solo il panettone. Sì, è sicuramente questo il dolce protagonista del Natale che mette d'accordo quasi tutti, eppure c'è anche chi il panettone non lo ama, non lo mangia o, magari vuole accompagnarlo ad altri dolci della nostra tradizione (e non solo).

Sì, perché, durante le festività può essere interessante andare a conoscere i dolci di altre culture o, magari, andare alla ricerca di dolciumi artigianali golosi, lievitati o a base di cioccolato che faranno leccare i baffi a grandi e bambini.

Panettoni artigianali, dai classici ai più insoliti ecco i migliori a Roma

E Roma non delude, parola di RomaToday, perché sono diversi i dolci da assaggiare a Natale che non siano panettone.

Natale ai sapori di Sicilia

Perché non festeggiare il Natale con uno dei dolci tipici siciliani? Ammu propone la sua Box Maxi Gusto per provare il famoso cannolo da 1Kg, contenente 1 cannolo da 1kg con ricotta bianca e guarnizioni a piacere e una crema spalmabile al pistacchio da 190gr. [CLICCA QUI PER ACQUISTARLA A PREZZO SCONTATO]

Box Maxi Gusto di Ammu Cannoli Scontato

Il riscatto del pandoro

PAndoro-3

Per prima cosa, vi diciamo che nella Capitale, questo Natale, il pandoro ha avuto la sua rivincita. Tanti, infatti, sono i pasticceri, i fornai, gli chef che si sono dilettati dando tutta l'attenzione che merita all'altro dolce simbolo del Natale. Un dolce che il più delle volte si associa ai bambini ma che, questo Natale, promette di conquistare anche gli adulti e tutti coloro che sostengono la tesi "Natale è solo panettone".

Antico Forno Roscioli, storico forno della Capitale, propone il suo pandoro cotto in un forno da pane costruito appositamente dalla famiglia Roscioli per i grandi lievitati fino a 2 kg, disponibile nel formato da 100 gr, 1/2 kg o da 1 kg. Viene realizzato con una pasta aromatica all'interno della quale si trova il miele all'arancia Thun, la vaniglia di Thaiti e il burro francese.

Restando in tema pandoro, invitante e da assaggiare assolutamente anche quello di Casa Manfredi da 750 grammi, che spolverato di candido zucchero a velo, tiene testa ai panettoni tradizionali e al cioccolato. E' il risultato di lunghe ore di lievitazione naturale in laboratorio, frutto di amore, competenza e passione per la pasticceria. 

Si sfornano pandori anche in zona Cinecittà, dalla pasticceria Novelli. Il pastry chef Ilario è al lavoro per offrire un dolce artigianale che regali emozioni agli abitanti del quartiere e delle zone limitrofe.

Pandoro Artigianale a prezzi scontati del 35% su ShopToday. Scopri come averlo

Pandoro Tradizionale 1kg scontato

Torroni a volontà

Va bene il panettone, va bene il pandoro, ma guai a chi tocca il torrone. E qui le famiglie si dividono tra quello al cioccolato e il classico torrene bianco morbido. Forni e pasticcerie della Capitale propongono entrambi. C'è Roscioli Caffè con le sue tre proposte di torroni, rigorosamente prodotte nel laboratorio di pasticceria interno: torrone bianco morbido, torrone bianco morbido ricoperto di cioccolata e torrone morbido peccai e albicocca.

Da provare anche il goloso torrone di Gruè al gianduia: il dolce natalizio è realizzato con cioccolato Valrhona e pasta di nocciola in purezza fatta in casa con nocciola gentile piemontese IGP. A ricoprire il torrone, una golosa glassa di cioccolato fondente che conferisce croccantezza insieme alle nocciole trilobate tostate intere all’interno del gianduia. Per i più golosi non manca il torrone al pistacchio: è preparato con pasta home made al pistacchio e cioccolato bianco, ricoperto da una glassa sempre di cioccolato bianco e pistacchi interi tostati.

Gruè osa anche con soggetti a tema natalizio realizzati con cioccolato equatoriale Valrhona, fondente o al latte, e decorati a mano con maestria e grande tecnica, come gli Alberi e le Sfere, personalizzabili con le lettere alfabetiche. Divertenti e colorate le Emoticon di Natale così come le Casette e le Tazze.

Alberi, praline e altre golosità...

said-2-5

E parlando di soggetti natalizi, Nero Vaniglia propone i suoi "Christmas Tree" al cioccolato e frutta secca. Una "chicca" golosa da regalare e gustare a Natale. C'è poi la cioccolateria Said nota in tutta Roma per le sue prelibatezze di Natale che propone una vetrina di idee regalo al cioccolato: dalle praline ai panettoni di cioccolato fino alla irresistibili box per la colazione di Natale.

E che ne dite di un Natale all'insegna del cioccolato crudo (e sano)? Da Grezzo Raw Chocolate, cioccolateria con due sedi nella Capitale, si possono acquistare torroni, alberi di Natale, torroncini e creme spalmabili a cioccolato, pistacchio, nocciola, mandorle perfette da provare sui lievitati delle feste. 

Scaldacollo + Calza della Befana SS Lazio e AS Roma a prezzi scontati su ShopToday. Scopri l'offerta!

Dolci di altre tradizioni

Infine, perché non viaggiare almeno con il palato in questo strano Natale, volando in Francia? Le Carrè Francais, ristorante francese a due passi da piazza Cavour ha inaugurato la stagione golosa delle Festività natalizie con dolci tipici della tradizione, dal Kouglof alla Pavlova, dalla Bûche de Nöel, il tronchetto di Natale (francese) a la Galette de Rois, il dolce che in Francia ti fa re per un giorno. Per tutto il periodo natalizio i dolci tipici si potranno gustare presso il ristorante in via Vittoria Colonna 30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento