rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
De Magna e beve

Dieci suggestivi giardini dove mangiare a Roma

RomaToday ha selezionato alcuni locali dove mangiare a Roma con giardini meravigliosi: ce n'è per tutti i gusti ed esigenze, dal ristorante per i più esigenti ai bistrot, passando per gli aperitivi.

Agosto sta finendo, l'estate se ne va - cantavano i Righeira negli anni '80. Le famose ottobrate romane si avvicinano, ed è quindi il momento perfetto per lasciarsi incantare dalla bellezza della Capitale. Tra una camminata e l’altra, d'altronde, la fame avanza e la voglia di mangiare all'aperto è ancora tanta. 

RomaToday ha selezionato alcuni locali dove mangiare a Roma con giardini meravigliosi: ce n'è per tutti i gusti ed esigenze, dal ristorante per i più esigenti ai bistrot, passando per gli aperitivi.

Bistrot Bio alla Valle dei Casali

Bistrot Bio-2

Foto IG @barefoodinrome

Immerso nel bellissimo contesto della Riserva Naturale della Valle dei Casali, Bistrot Bio è da sempre attento ai temi della tutela della natura e la sua conservazione. Per questo, la loro esperienza culinaria unisce genuinità dei cibi, tradizione, creatività e rispetto per l’ambiente. Uno straordinario casale seicentesco a ridosso della campagna romana, lo scenario ideale per chi desidera godere della tranquillità di un paesaggio naturale a due passi dal centro di Roma. Gli interni e gli esterni della location si ispirano all’arte del riuso creativo, il colore del legno e la purezza del bianco non deturpano la vocazione storica del casale. Il Bistrot Bio, inoltre, si avvale di una rete di piccoli produttori agricoli fuori dal circuito della grande distribuzione, al fine di tutelare l’ambiente, il territorio e l’agricoltura tradizionale. Il menù unisce tradizione e creatività e cambia in relazione alla stagionalità dei prodotti per garantire qualità e freschezza.

Bobo alla Casa del Jazz

Bobo Bistrot alla Casa del Jazz-2

Foto IG @barefoodinrome

Un locale anticonvenzionale che nasce per dar voce a più forme d’arte per allietare il palato accompagnati della buona musica. Un locale, due anime, una Bohemian fuori dagli schemi dove arte, design e musica si incontrano e una Borghese sinonimo di ricerca ed attenzione ai dettagli nel cibo e nel palinsesto artistico. Immerso nello splendido parco di Villa Osio, alle spalle delle Terme di Caracalla, si distingue soprattutto per la Pizzeria Gourmet. Anche il cocktail bar non è da meno: una ricca offerta drink per accompagnare il pasto o da sorseggiare ascoltando buona musica. 

The Sanctuary - Eco Retreat al Parco del Colle Oppio

The Sanctuary - Eco Retreat-2

Foto IG @barefoodinrome

Un’oasi di pace in un luogo senza tempo, dal design ispirato dalla natura. Un parco di 1000 mq avvolge il ristorante al centro di Roma. Un viaggio di sapori che fa il giro del mondo per riscoprire il gusto di provare nuovi saperi, allontanarsi da ogni certezza, conoscersi. Tra il ristorante e la natura non esistono barriere: ovunque è un salotto, ogni tavolo è un ricordo, la luce irradia l’ambiente e la musica riempie l’aria. Un’armonia di culture che supera i confini tradizionali: qui il cibo si scopre sapere, un’avventura che nasce dall’incontro di paesi, storie, persone. Con una raffinata combinazione di sapori antichi, influenze internazionali e stuzzicanti tocchi esotici, un paradisiaco Tropic-Asian Restaurant nel cuore di Roma.

Luce Experience nel Parco dell'Appia Antica

LUCE-EXPERIENCE-COP-barefoodinrome-2

Foto IG @barefoodinrome

Un progetto all’interno di Villa dei Cesari, dimora storia di antichissima costruzione prossima alle Catacombe di San Callisto. La Villa è stata quindi convertita in un ristorante raffinato e poliedrico, al quale si accede percorrendo un sentiero alberato e illuminato. Arrivati al polmone verde della location, il giardino è stato adibito a dehors di Luce e può contare ben 200 posti a sedere con distanziamento, a fronte di due saloni interni che attualmente vantano una capienza complessiva di 150 coperti con i distanziamenti. Superato il giardino alberato ci troviamo nello spazio del ristorante. Grandi numeri che non vanno però a ledere la qualità del rinnovato format ristorativo che può contare su nuove figure professionali altamente qualificate che hanno lavorato per creare una armonica sinergia tra cucina, pizzeria e cocktail bar.

Mediterraneo al Maxxi

Mediterraneo-al-MAXXI-opening-barefoodinrome-2

Foto IG @barefoodinrome

Un giardino urbano incantato pronto a sorprendere i clienti e a conquistarli attraverso experience all'insegna dell’enogastronomia di qualità e della buona musica. Un'isola di luci, colori e piante che caratterizzano il nuovo stile di Mediterraneo, ristorante e giardino del MAXXI. Tra complementi d’arredo in marmo, acciaio e legno di recupero, il locale ospitato nell’area esterna del Maxxi sfoggia poi la grande protagonista della stagione estiva: la consolle, regina dei live set dal martedì alla domenica, ingabbiata nell’iconica homi di bambù lanciata un anno fa come allestimento ecochic imprescindibile del ristorante open air. Stavolta, la proposta enogastronomica, continuando a puntare sulle materie prime di qualità e di territorio, e sulle ricette tradizionali rivisitate, sposa una formula più conviviale, con momenti dedicati al cibo all'insegna di piatti ripensati per la cena come portate da condividere, con main course nel weekend pure a pranzo, ma anche una grande varietà di assaggi in formato mini sfizi, dessert classici come il tiramisù e la cheesecake, o i sorbetti.

Hortus Bar & Bistrot a Villa Borghese

casina-valadier-hortus-2

Foto @CasinaValadier

Un'oasi green al centro di Roma. Si presenta così la nuova Casina Valadier che si immerge nel polmone verde della Capitale, Villa Borghese. La proposta gastronomica dello chef Massimo D'Innocenti, completamente rinnovata e raccontata, from farm to fork (dal produttore al piatto), oltre che sempre più all'aperto, nei giardini dell'Hortus Bar & Bistrot, si snoda su quattro punti cardine: sostenibilità, eticità, consapevolezza e cultura e valorizzazione del made in Italy.  Lo spazio esterno è articolato in tre aree distinte ma comunicanti e consente dunque di organizzare la fruizione degli spazi del giardino in modo dinamico. L’ampio giardino accoglie gli ospiti sia durante la bella stagione sia quando le condizioni meteorologiche sono meno favorevoli, grazie all’allestimento di eleganti tensostrutture progettate e realizzate per mantenere inalterato l’alto profilo estetico della location originale. L’Area Fontana è una fantastica zona ombreggiata e ideale per cocktail, aperitivi estivi o eventuali pranzi e cene a buffet ed ha una capienza di massimo 60 posti seduti. Il Giardino Dell’Aurora è un’ottima soluzione modulabile per eventi ed offre un servizio di cucina, adibito quindi per pranzi e cene serviti con la possibilità di palcoscenico per live music e intrattenimento ed una capienza di massimo 300 posti seduti e 500 in piedi. 

ViVi a Monte Mario e a Villa Pamphili

Vivi Bistrot Villa Pamphili-2

Foto IG @vivibistrot

Le Serre by ViVi vantano una location straordinaria: le serre novecentesche di un’antica tenuta storica sulle colline di Monte Mario. In questo spazio fatto di verde, vetro, luce e colori, è il posto ideae per una deliziosa cucina mediterranea con ispirazioni dal mondo. Brunch, pranzo, tea time, aperitivo e cena. Da un pranzo estivo nel giardino fiorito a un cocktail all’American Lounge, da un picnic sul prato a una cioccolata calda davanti al camino scoppiettante nel nostro winter garden. ViVi è presentante anche all'interno di Villa Pamphili, aperto nel 2008 in un antico fienile dell’800, offre meravigliosi pranzetti e deliziose prime colazioni, brunch e merende, picnic nel parco, cene sotto le stelle o aperitivi al tramonto.

Casette di Campagna alla Valle dei Casali 

casette di campagna-2

Foto FB @Casette di Campagna

Un parco immerso nella riserva naturale della Valle dei Casali, viali, ampie aiuole sempre fiorite, verdi prati ed un laghetto.? Una perfetta armonia tra gusto e visione: questo è ciò che viene offerto in questo angolo di paradiso in zona Portuense a Roma. Un luogo che si adatta con facilità alle diverse esigenze, la struttura è suddivisa in tre location differenti tra loro per stile e cucina: il Ristorante alla Casetta York, Pizzeria e Trattoria alla Casetta Rustica ed infine La Villa, dedicata principalmente alle cerimonie. Cucina ricercata e uso di materie prime di eccellenza, solo ingredienti di primissima scelta, dalle farine all'olio extravergine di oliva, dalla mozzarella di Bufala Campana D.O.P. al fiordilatte e verdure fresche dell'Agro Pontino, dalle uova fresche di galline allevate a terra alle carni super selezionate. 

Parco Appio alla Fonte Egeria

4.Parco Appio (1)-2

Foto @Parco Appio

Il parco romano di fronte alla fonte Egeria diventa uno spazio all'aperto dalle mille facce. Posizionato in una zona nevralgica di Roma, tra Appia Antica, Ardeatina, Parco della Caffarella e Appia Pignatelli, Parco Appio parte dal food, con trattoria, pizza, pokè e natural bar, al drink con birre artigianali e mixology fino ad un ricco palinsesto di eventi musicali e culturali. E' la stagione del Parco Appio che offre ai romani uno spazio in cui trascorrere le vacanze in città. Uno spazio polivalente adatto a tutti, grandi, piccoli, famiglie, coppie, amici.

The Smoke Barbecue Garden al Parco Piccolomini

Parco Appio barefoodinrome-2

Foto IG @barefoodinrome

Mr Doyle – The Smoke Barbecue Garden è il posto ideale per l’Aperitivo e la Cena. Una drink list perfetta, un menu unico e tanta buona musica in un giardino al centro di Roma all’interno del Parco Piccolomini. Uno spazio aperto vista San Pietro, ideale per cene e aperitivi a base di Smoke Barbecue. I panini più famosi di Mr Doyle, le Tapas con carne affumicata e i Primi piatti Limited Edition. E ancora Pulled Pork, Pork Belly, Pork Ribs e Pulled Beef saranno i protagonisti delle serate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci suggestivi giardini dove mangiare a Roma

RomaToday è in caricamento