#iorestoacasa, ma alla Colazione di Pasqua non rinuncio: ricette e consigli per rispettare la tradizione

Cosa acquistare per preparare una perfetta colazione pasquale, nel rispetto della tradizione o a chi rivolgersi per ordinare torte salate e dolci tipici a domicilio

Sarà una Pasqua diversa da tutte le altre quella che vivremo quest'anno. Una Pasqua ai tempi del Coronavirus, con restrizioni ancora in vigore. Tutti a casa. Niente ristoranti, niente pranzi con i parenti. Anche le celebrazioni religiose si dovranno seguire dal proprio domicilio, in tv, o sui canali social e Youtube delle parrocchie più tecnologiche.

L'aria di festa dovrà comunque entrare nelle case degli italiani, con un uovo di Pasqua, con un dolce tipico, con un lavoretto preparato in casa insieme ai bambini per cercare di allegerire, per quanto possibile, questa pesante atmosfera.

A Roma, si sa, la colazione di Pasqua è un rito. Un appuntamento immancabile. La più buona e più ricca colazione dell'anno, nella quale tutti gli sgarri sono ammessi e si può passare dal salato al dolce senza che nessuno chef o nutrizionista si indigni.

Colombe e uova di Pasqua a domicilio a Roma

Non può mancare la corallina, le uova sode, la pizza al formaggio, le uova di cioccolato, la colomba. Una tavola imbandita a festa. Una tradizione che si potrà portare in tavola anche quest'anno, grazie a pasticcerie, forni e ristoranti che hanno attivato servizio di consegna a domicilio, ma che si potrà preparare facilmente anche in casa, facendo per tempo la spesa di tutto l'occorrente.

Colazione di Pasqua, chi fa consegne a domicilio

Tanti sono i ristoranti e le pasticcerie che già da alcuni giorni si sono attivati per portare la Pasqua nelle tavole dei romani. Oltre alla tipica colomba e alle uova di cioccolata, c'è chi consegna a domicilio salumi e formaggi, chi porta pizze salate, casatiello e pastiera che - seppur tipici della tradizione partenopea - nella Capitale sono molto apprezzati.

Proloco Trastevere ha attivato il delivery, per consegnare a domicilio i migliori salumi e formaggi del Lazio, ad esempio. Beppe e i suoi formaggi ti permette di ordinare a domicilio una ricca selezione di formaggi, salumi, conserve, pasta, vino e pane.

Il forno Santi Sebastiano e Valentino propone Colazione e Pranzo di Pasqua take away. La colazione prevede uova, salame, salmone e pizza al formaggio. Per il pranzo, invece, c'è un ricco menù che permette di scegliere tra sfizi, primi, secondi, torte rustiche.

La pasticceria Charlotte è disponibile a fare un giro di consegna a domicilio sabato 11 aprile portando box di dolci (di varie dimensioni) a cui si aggiunge la pastiera. E la pastiera viene portata a casa dei romani anche dalla pasticceria Le Levain che, in aggiunta, propone uova e colombe. 

CafèMerenda propone le sue box colazione di Pasqua (composte da 1 pastiera, 1 pizza di Pasqua al formaggio, corallina, spianata romana) a domicilio in tutta Roma.

Il ristorante Molto ha pensato ad un menù colazione di Pasqua e Pasquetta a base di corallina, casatiello, uova, bio e anche lasagna, agnello, pastiera e tanto altro ancora", con consegne nelle seguenti zone: Parioli, Flaminio, Pinciano, Centro Storico, Trieste, Balduina, Prati, Fleming, Vigna Clara, Camilluccia.

E sono solo alcune delle realtà romane che si sono già messe in moto per assicurare una Pasqua come tradizione comanda ai romani.

Coronavirus, i ristoranti resistono e puntano sulle consegne a domicilio: la lista dei locali

Come preparare la colazione di Pasqua in casa

Se, però, in queste lunghe giornate da trascorrere in casa volete essere voi, con le vostre mani, a preparare una perfetta colazione pasquale, ecco di seguito una lista della spesa delle cose da acquistare per tempo:

  • corallina, salame tipico umbro, immancabile nella colazione pasquale romana
  • uova, da fare sode e il cui guscio può essere decorato insieme ai bambini
  • pane casareccio (che con la corallina è "la morte sua" come si dice a Roma)
  • formaggi vari (dalla caciotta al pecorino romano seguite soprattutto i vostri gusti)
  • pizza al formaggio, in aggiunta o in alternativa al pane. Il consiglio è di realizzarla con le vostre mani.

La ricetta della pizza al formaggio

Ingredienti:

500 g di farina
5 uova
200 g di parmigiano reggiano
50 g di pecorino romano
100 g di groviera (o altro formaggio)
100 g di burro
25 g di lievito di birra fresco (o 7 g secco)
100 ml di latte
8 g di sale

Procedimento:

Iniziate sbattendo le uova, aggiungete i formaggi, il burro (lasciato un po' fuori dal frigo), il sale, sciogliete il lievito nel latte e aggiungete anche questo. Per ultimo aggiungete anche la farina e mescolate finché il composto non diventa omogeneo. Imburrate e infarinate gli stampi (con queste quantità vi verranno due torte al formaggio). A questo punto tagliate la groviera o l'altro formaggio scelto a tocchetti e inseriteli nella parte superiore dell'impasto spingendo un po'. 

Coprite i recipienti con uno strofinaccio e lasciare lievitare finché l'impasto non sarà raddoppiato. Cuocete per circa 45 minuti a 200 gradi. 

Per la presentazione, potete mettere la pizza al formaggio in un grande piatto tondo e circondarla con tutte fettine di corallina. 

Per una colazione pasquale ancora più ricca...

Per chi vuole rendere la colazione di Pasqua ancora più ricca, nel rispetto assoluto della tradizione romana, consigliamo di aggiungere anche una frittata ai carciofi e la coratella con i carciofi. Per la realizzazione di questi piatti ricordate di aggiungere alla spesa carciofi, altre uova e la coratella.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento