4 cocomerari a Roma, per una pausa fresca di ritorno dalle ferie (o prima della partenza)

Ferie finite o mai iniziate? Anche a Roma può essere un po' vacanza davanti ad una rossa, buona e freschissima fetta di cocomero. Ecco 4 cocomerari da segnare in agenda

Cocomerari a Roma, foto da Facebook @setrovasolodapasqualeilcocomerospeciale

Mangiare il cocomero a Roma, come la tradizione (estiva) comanda

Che tu abbia o non abbia le ferie, che tu sia già tornato o non ancora partito, poco importa: anche a Roma esistono dei freschi angoli d’estate, per farti scordare, almeno per un po’, l’afa e il traffico di Roma. Tra gelaterie, chioschi di frutta e di grattachecche, ecco spuntare anche i cosiddetti cocomerari. Banchi, chioschi o frutterie sparsi nella Capitale, aperti fino a tarda notte, dove fermare la macchina (in seconda o anche in terza fila) e prendere una bella e rossa fetta di anguria.

Tu li conosci i “cocomerari de Roma"? Noi oggi te ne segnaliamo 4...

Tutti i benefici del cocomero

4. Il cocomeraro di via Pelizzi

Al quartiere Cinecittà, precisamente su viale Bruno Pelizzi, c’è un cocomeraro che, in zona, è davvero un punto di riferimento. Banco con mega fette di cocomero o altra frutta (ananas, cocco, etc.) da mangiare comodamente seduti al tavolino sul prato adiacente il chiosco estivo. Ogni estate gli abitanti di zona attendono l’apertura di questo cocomeraro, tappa fissa nelle serate più calde.

3. Il cocomeraro di via Portuense

Se trova solo da pasquale-2

Foto da Facebook @setrovasolodapasqualeilcocomerospeciale

Se trova solo da Pasquale il cocomero speciale”. E’ questo il nome del cocomeraro che in zona Portuense è una vera istituzione. E’ la famiglia Barra che, dal 1971, porta avanti la tradizione del gustoso frutto estivo. D’estate tutti ne aspettano la stagionale apertura, non solo per il cocomero, ma anche per macedonia, granite, centrifughe e frutta a volontà.
Se trova solo da Pasquale il cocomero speciale, via Portuense 495, Roma

2. Il cocomero dell’Anagnina

peperoncino-2-5

Foto da Facebook @peperoncino

In zona Anagnina, precisamente su via Gasperina, c’è una frutteria che apre ai clienti offrendo frutta fresca di stagione e, ovviamente, non può mancare il cocomero. Qui l’anguria ti viene servita svuotata e nuovamente riempita con arte, con il cocomero stesso, tagliato a cubetti, ma anche con ananas, frutti di bosco, melone, pesche e altra frutta di stagione a volontà. Ideale anche per una cena sana e diversa dal solito.
Peperoncino Frutta&Verdura e non solo, via Gasperina 214, Roma

1. Vito er Trasteverino

Vito er Trasteverino-2

Foto da Facebook @vitoertrasteverino

Su Circonvallazione Aurelia c’è un altro cocomeraro da non perdere a Roma d’estate ed è Vito er Trasteverino, "dove il cocomero è sopraffino". Tagliato a fette o al bicchiere, questo chiosco è uno dei più attesi nelle calde giornate romane, che tiene compagnia ai romani non solo con l’anguria, ma anche con simpatia e cordialità.

In questo rinfrescante e divertente tour dei cocomerari a Roma, c'era, fino a non molto tempo fa anche Zeppetto il re del cocomero, il cocomeraro che in via Tiburtina era un'istituzione da mezzo secolo, ma che, purtroppo, dall'estate 2019 non ha più il titolo per esercitare.

VIDEO | Zeppetto senza licenza, Lucia davanti al chiosco di suo padre: "Mi hanno tolto la vita

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

Torna su
RomaToday è in caricamento