Cocktail bar a Roma: la nostra top 10

Bere non il solito cocktail, in un posto accogliente, bello, suggestivo. Dove? In questi dieci cocktail bar in giro per la Capitale

Cocktail bar a Roma, foto da Facebook @thesanctuaryecoretreat

Quando guardi un barman preparare un cocktail, (un barman bravo, intendiamo!), è bello perdersi nella sua maestria, nella sua passione, nella sua forma d’arte. E’ bello pensare che, proprio come fa un sarto con un vestito, stia cucendo insieme un mix di sapori, di colori, di profumi che ti calzino a pennello, per dare tutto un altro tono alla tua serata.

Non ti stiamo parlando dei cocktail che puoi bere in discoteca, pieni di ghiaccio e tanto alcol di bassa qualità, ma di cocktail preparati a regola d’arte, che hanno dietro una cura, un vero e proprio studio, che possono andare bene per un aperitivo, accanto a qualche stuzzichino, per un dopocena, ma anche per accompagnare un pasto. Sì, perché, anche a Roma si sta sempre più diffondendo la cultura del cocktail a pranzo e a cena.

Ed è proprio per questo che abbiamo selezionato 10 cocktail bar a Roma che, a parer nostro, vale la pena conoscere. Pronti a segnarvi questi dieci indirizzi? 

10. Pimm’s Good

Voglia di cocktail a Trastevere? Noi ti suggeriamo Pimm’s Good, un punto di riferimento in zona, per chi vuole passare una serata piacevole, con gli amici, sorseggiando non il solito cocktail. La scelta è vasta e sono buone anche le varianti analcoliche. Il Pimm’s Good è un locale con cucina aperta fino a tarda sera, quindi potrai legare il tuo cocktail ad uno dei tanti piatti presenti nel menù.
Pimm’s Good, via di Santa Dorotea 8/9, Roma – 06.97277979

9. Drink Art Gallery

drink art gallery roma-2

Foto da Facebook @drinkartgallery

Un locale anni ’30 dove i cocktail sono protagonisti assoluti. Preparati con distillati di alta qualità, con sciroppi, spezie e con tecniche di miscelazione studiate in ogni minimo dettaglio. Da Drink Art Gallery i cocktail nascondono storie, leggende e permettono di fare un vero e proprio viaggio gustativo e sensoriale.
Drink Art Gallery, piazza del Fico 23-24, Roma

8. Apt Monti

Un tempo era Casa Clementina, ma da un po’ di anni è Apt Monti, il cocktail bar nascosto in quella piccola vietta di Monti (via Clementina, appunto), dove perdersi tra divanetti e cocktail a volontà. Vintage, retrò, accogliente, in una sola parola: salotto.
Apt Monti, via Clementina 9, Roma

7. Metropolita

metropolita-2

Foto da Facebook @metropolita

Il nuovo tempio del bere a Roma’, si definisce così Metropolita, il mixology bar che ha aperto tra il Ponte della Musica e il Maxxxi. Un locale su 3 piani che mette il drink a centro. Dall’ora dell’aperitivo (18 per essere più precisi), il locale apre le porte e presenta ai clienti i suoi ricercati cocktail, quelli del ‘Mondo di Metropolita’: si va dall’Italicus story al China Bourbon, dal Mexican Bloody Mary al Japan Daiquiri e così basta un drink per tenerti in Italia o catapultarti dall’altra parte del mondo.
Metropolita, piazza Gentile da Fabriano 2, Roma – 06.3240249

6. Ted Lobster & Burgers

Due locali a Roma, uno a Prati l’altro a Ostiense, che hanno reso protagonista (anche nella Capitale) il panino con astice di provenienza americana e che amano accompagnarlo con cocktail davvero particolari e, possiamo confermarlo, anche buoni. Dal Ted Spritz, fiore all’occhiello nel menù beverage, a base di Aperol, chinotto liqueur, vodka e prosecco, allo Spicy Mule a base di vodka, hot drops, lime juice, ginger beer (che abbiamo provato e vi suggeriamo) e ancora Bloody Mary, Ted punch, Ted Grog e tanti altri.
Ted Lobster&Burgers, via Terenzio 12-14-16, Roma – 06.94517168
Ted Lobster&Burgers, via del Gazometro 25, Roma – 06.47544552

5. Stazione di Posta

stazione di posta-2

Foto da Facebook @stazionediposta

A Testaccio, per un cocktail perfetto, vi suggeriamo Stazione di Posta, luogo ideale per chi ama sorseggiare qualcosa di buono in un posto accogliente, spazioso ma non dispersivo. Da Stazione di Posta i drink sono preparati con ingredienti biologici nel rispetto della stagionalità, con uno scopo ben preciso: offrire il meglio al cliente che vuole bere e bere bene. Sanpietrini a terra, soffitti altissimi, giardino esterno e ampio parcheggio gratuito, le comodità ci sono tutte.
Stazione di Posta, largo Dino Frisullo, Roma – 06.5743548

4. Analemma

Rione Monti. Cocktail a volontà. Buffet abbondante e sfizioso. Arredamento creativo ed eclettico. Cosa manca? Secondo noi nulla. E’ Analemma, il cocktail bar in via Leonina, che è aperto da mattina a sera, dove passare per un cocktail al volo o fermarti, su quei divanetti comodi e vintage, a chiacchierare, a staccare la spina, a bere cocktail e mangiare le specialità sempre diverse presenti nel buffet. Un posto tutto da scoprire, un po’ strano, ma bello proprio per questo.
Analemma, via Leonina 77, Roma – 06.4818479

3. Rec23

rec23-3-4

Foto da Facebook @rec23

A Testaccio, Rec23 è sicuramente un punto di riferimento per gli amanti dei cocktail. Il menù è ricco di alternative, tutte realizzate da bartender esperti, con sciroppi e preparazioni ’home made’. Dall’Emporio Lab (rum blanco, sciroppo cannella e chiodi di garofano, lime, galliano, velluto alcolico cioccolato e peperoncino) al Testaccio Mule (gin, estratto di zenzero e cetriolo, lime e gingerale), dal Kentucky Bread (bourbon infuso alla camomilla, lime, ginger bread sciroppo, arancia e orange Bitter) al Chocolate Milano Torino (Vermount, Campari al Caffè e Bitter al cioccolato). Tanto per rendere l’idea…
Rec23, piazzale dell’Emporio 2, Roma – 06.87462147

2. Caffè Propaganda

A capo del bar c’è Emanuele Broccatelli, uno dei migliori bartender italiani del momento, e già vi abbiamo detto molto. Se poi, la maestria di un professionista di questo calibro, viene messa in scena in un teatro del ‘900, curato in ogni minimo dettaglio, a due passi dall’affascinante Colosseo, tutto diventa ancora più armonico. Da Caffè Propaganda i cocktail sono il risultato di passione, ma anche di studio, e spesso vengono consigliati in abbinamento ad alcuni piatti, per permettere al cliente di intraprendere un vero e proprio viaggio esperienziale.
Caffè Propaganda, via Claudia 15, 00184 Roma – 06.94534255

1. The Sanctuary Eco Retreat

the sanctuary-2

Foto da Facebook @thesanctuaryecoretreat

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cocktail diventa magia se vai a fare il tuo aperitivo o a trascorrere il tuo dopocena d The Sanctuary Eco Retreat. Qui tante diverse culture si incontrano, nel piatto e nel bicchiere. Vasta la carta dei drink con cocktail classici e speciali per coloro che non hanno paura di osare ma che, anzi, non vedono l’ora di sperimentale.
The Sanctuary Eco Retreat, via delle Terme di Traiano 4a, Roma – 06.83796820

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento