rotate-mobile
De Magna e beve

Apre il Chiostro di Caffè Doria, all'interno del cinquecentesco Palazzo Doria Pamphilj

#nuove aperture | Un raffinato spazio all'aperto isolato dai rumori e dai ritmi della città, ma a due passi dalle principali vie dello shopping. 

A marzo di un anno fa apriva un rinnovato Caffè Doria, esclusivo bistrot all'interno del palazzo Doria Pamphilj, aperto non solo ai visitatori della galleria d'arte. A distanza di un anno e qualche mese, l'offerta gastronomica si amplia all'interno dello storico palazzo cinquecentesco e apre il "Chiostro", raffinato spazio all'aperto isolato dai rumori e dai ritmi della città, ma a due passi dalle principali vie dello shopping. 

Il Chiostro di Caffè Doria si presenta al pubblico come uno spazio finemente arredato che ospita poco più di 30 coperti e sarà aperto a romani e non tutto il giorno, fino al tramonto, con una proposta che spazia da piatti gourmet a signature drink di alto livello. Un luogo in cui prendersi una pausa di gusto nel cuore della Capitale, immersi nell'arte, tra via del Corso, piazza Venezia e piazza del Collegio Romano. 

In cucina c'è lo chef Massimiliano Mazzotta, classe ’87, il quale propone una cucina dinamica ed in continua evoluzione, senza tralasciare i grandi classici, seppur rivisitati (ne sono un esempio i Ravioli di Carbonara), accostandoli a proposte gustose e light allo stesso tempo (come Salmone confit con salsa agrodolce ai lamponi e panna acida). Per l’aperitivo, invece, una divertente proposta a parte di piccole ricette appositamente studiate per essere perfettamente abbinate ai drink. 

14.Chiostro Caffè Doria_foto Andrea Di Lorenzo-2

Per accompagnare il momento del pranzo o l’aperitivo, la carta dei vini prevede una selezione di importanti etichette nazionali ed alcune eccellenze internazionali, molte delle quali sono anche disponibili in mescita grazie all’utilizzo della tecnologia Coravin.  

Il Chiostro del Caffè Doria ospita, inoltre, una prestigiosa collaborazione con la Maison di Champagne Mumm, di cui viene servita in esclusiva la linea RSRV, una collezione unica di cinque cuvée 100% Grand Cru. In primo piano anche la Mixolofy che si distingue per l'esclusivo Gin Trolley ispirato ai grandi cocktail bar anglosassoni (oltre 100 Premium Gin provenienti da tutto il mondo) con cui il Bartender raggiungerà gli ospiti al tavolo, per suggerire le migliori alchimie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apre il Chiostro di Caffè Doria, all'interno del cinquecentesco Palazzo Doria Pamphilj

RomaToday è in caricamento