menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casina Valadier apre il Chill Sunset Bar, cocktail e musica nel verde con vista su Roma

Nel giardino incantato che domina Villa Borghese musica d'atmosfera, mixology raffinata e delizie gastronomiche per quello che sarà l'happening dell'estate

Sorseggiare un drink al tramonto immersi nel verde di un giardino fatato, per rilassarsi in una location esclusiva che vanta una delle viste più suggestive sui tetti della Città eterna: è il “Chill Sunset Bar”, il nuovo “concept” per l’aperitivo en plein air di Casina Valadier.
Chill Sunset Bar è il frutto di una collaborazione con la Lux Eventi di Roberto Fantauzzi, organizzazione di punta della “movida capitolina”. Sono questi i protagonisti di un nuovo progetto entusiasmante, che vuole aiutare la Capitale a muovere passi decisi e coraggiosi verso una nuova normalità. 

“La Natura si è ripresa i suoi spazi e tutti noi abbiamo avuto il tempo di riflettere sul senso della vita e di pensare a cosa sia realmente importante – afferma il manager Roberto Fantauzzi illustrando il concept - Ora più che mai Roma e i romani hanno bisogno di leggerezza, di luoghi ariosi da vivere con una nuova consapevolezza: proprio su questa suggestione è nato Chill Sunset Bar, luogo di una rinnovata socialità, mondana ma ecosostenibile. È arrivato il momento di tornare a vivere, con leggerezza e consapevolezza.”

Aperto tutti i giorni dal lunedì alla domenica, la new entry dell’estate capitolina è un cocktail bar puro, con una lista di drink d’autore curata dal team del Black Market di Monti e una proposta food fresca e dinamica, ispirata ai piatti gourmand che lo chef Massimo D’Innocenti prepara al ristorante Vista, ospitato sulle panoramiche terrazze di Casina Valadier. 

Chill Sunset Bar si presenta come un “bosco urbano” che, grazie anche all’impiego di 180 piante, applica un distanziamento naturale tra i tavoli e riveste completamente il bancone del bar, lasciando delle piccole aperture sufficienti a servire i cocktail.

“Vogliamo offrire ai romani una esperienza unica da vivere ogni giorno: vivere la loro città, immergersi nel suo parco più bello, incantarsi alla vista di un tramonto su Roma, incontrare gli amici, finalmente per un aperitivo e trascorrere una serata in allegria. Cose semplici di cui tutti noi abbiamo desiderio! – spiega Massimo Gallo, General Manager di Casina Valadier – Per far trascorrere tempo in totale relax e tranquillità, abbiamo deciso di utilizzare l’intero giardino della struttura, trasformandolo in un luogo lussureggiante, quasi un bosco urbano, e creare un luogo dall’allure magica e coinvolgente dove poter venire in ogni sera di questa lunga estate alle porte. Il nostro chef proporrà delle delizie gastronomiche in una versione semplice e immediata, da accompagnare agli ottimi drink della nostra lista”.

Si potrà dunque scegliere se trascorrere la serata al cocktail bar oppure optare per un semplice aperitivo e poi chiudere in bellezza al ristorante Vista, per una cena gourmet in terrazza. O ancora, viceversa, cenare da Vista e poi raggiungere il giardino per terminare la serata con un buon drink e ottima musica.

“Ad accompagnare i cocktail una cucina semplice ma ugualmente gustosa e piacevole, un po’ tradizionale, un po’ fusion”, racconta lo chef Massimo D’Innocenti. In carta avremo piatti di più facile esecuzione, tre da 10 euro: tris di supplì della tradizione (cacio e pepe, amatriciana e carbonara), croccanti di parmigiana, burrata e basilico, infine, bruschettina ai cereali, salmone affumicato e zucchine marinate). Sette sono invece i piatti da 15 euro: tartare di fassona, pistacchi e pane carasau; fiore di zucchina con provola, zucchine con pomodorini e olive nere; cartoccio di calamari e lime;, pinsa romana, rucola, stracchino e pomodorini; poke di riso nero, salmone in ceviche, avocado e pomodori gialli; poke di riso basmati, battuta di manzo, cetriolini e mimosa d’uovo; tris di mini burger e french fries. Infine i due dolci (8 euro): tartelletta ai frutti di bosco meringata con lime e zenzero; semifreddo al pralinato di nocciole e mandorle con salsa al cioccolato”.

Chill Sunset Bar - per tutta l’estate - sarà aperto dall’ora dell’aperitivo in poi, con una piacevole selezione musicale lounge e deep del dj Lorenzo Rumi a fare da sottofondo e i giochi di luce creati dalla star capitolina del videomapping Madema. 

La serata di punta sarà il mercoledì e non a caso si chiamerà ARIA. Uno scrigno che racchiuderà tante sorprese e happening di moda, arte e cinema, dalla presentazione delle creazioni dei giovani stilisti di AltaRoma ai festeggiamenti del centenario della nascita di Alberto Sordi.
chill-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento