rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
De Magna e beve

Carlo Verdone: "Quando caddi in depressione per amore, mi salvò una carbonara"

L'attore ha svelato una simpatica storia di gioventù in occasione del #CarbonaraDay 2022

E' con Carlo Verdone che 1 italiano su 4 (25%) condividerebbe volentieri una Carbonara. Lo rende noto un sondaggio svolto dai pastai italiani di Unione Italiana Food in occasione del Carbonara Day 2022 che si celebra il 6 aprile.

L'attore e regista romano ha superato persino il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che lo segue nella classifica dei personaggi famosi con cui gli italiani vorrebbero mangiare una buona carbonara. Verdone ringrazia, sorpreso, coloro che lo hanno votato, racconta il suo amore per la pasta "un antidepressivo per la mia e la vostra vita", lo ha definito l'attore. Il suo piatto preferito, ciò a cui mai rinuncerebbe.

Poi, Carlo Verdone ha raccontato una storia di gioventù legata proprio alla carbonara: "Quando mi mollò a Londra una mia fidanzata inglese, parliamo degli anni '70, io caddi in una depressione terrificante. Tornai in treno a Roma, ero a pezzi. Trovai i miei veri amici che mi aspettavano alla Stazione Termini, mi abbracciarono e mi dissero: 'A Ca', annamose a fa 'na magnata de pasta'. Mi portarono in un ristorante ottimo e mi fecero mangiare una carbonara. Alla fine un mio amico mi disse: ' Te manca de più l'inglesina o te manca più sta carbonara che hai magnato?'. E io dissi: 'Sta carbonara, è più bona'. La pasta fa miracoli, anche in amore".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Verdone: "Quando caddi in depressione per amore, mi salvò una carbonara"

RomaToday è in caricamento