rotate-mobile
De Magna e beve

Cinque caffetterie romane dove bere un buon Caffè Specialty

In questo articolo 5 caffetterie della Capitale che servono un buon Specialty Coffee

Avete mai sentito parlare di Caffè Specialty? Ma cos'è, prima di tutto? Lo abbiamo chiesto a Federico Lucas Pezzetta alias @CoffeeAndLucas su Instagram,  fotografo e co-Regista del primo documentario italiano sul Caffè Specialty in Italia "Coffees - Italians do it better(?)"

Sicuramente un caffè buono con un gusto e una personalità nettamente superiore ai caffè normalmente bevuti: un caffè specialty non saprà di bruciato e l'amarezza (in certi casi quasi assente) sarà bilanciata da dolcezza e acidità. Il concetto di specialty coffee viene utilizzato a partire dagli anni 70 in America per indicare un caffè prodotto in particolari condizioni climatiche e ambientali tali da conferire al prodotto un particolare gusto e aroma. 
Climi geografici specifici producono chicchi di caffè con profumi e sapori del tutto unici.

Questo è il concetto di base. Si tratta di un caffè di altissima qualità che viene tostato ed estratto secondo standard precisi. Aspetti importanti di uno Specialty Coffee sono ad esempio le origini del caffè, la varietà botanica coltivata in una precisa area produttiva e ultimo, ma non ultimo, ogni passaggio della filiera che compie. 

In questo articolo 5 caffetterie della Capitale che servono un buon Specialty Coffee

Faro - Porta Pia

Foto @CoffeeAndLucas - Romedia Studio-2

Foto @CoffeeAndLucas - Romedia Studio

Caffetteria, e da qualche mese anche torrefazione, frequentata da romani e da turisti appassionati di caffè specialty. Da Faro, in Via Piave 55, oltre ad una vasta selezione di caffè da provare in espresso o filtro, piatti veloci e sfiziosi anche per pranzo. Cosa provare? L'Espresso Completo, magari accompagnato dal Tiramisu o il loro Dolce del giorno.

Fax Factory - Pigneto 

Fax Factory @CoffeeAndLucas Romedia Studio-2-2

Foto @CoffeeAndLucas - Romedia Studio

Caffetteria e piccola galleria d'arte indie situata in Via Antonio Raimondi, 87. Fax Factory è la prima caffetteria specialty a Roma in una zona meno turistica. Frequentata inizialmente molto dalle persone del quartiere, si è guadagnata nel tempo una buona fama tanto da diventare un punto di riferimento per molti turisti appassionati di caffè e non solo. Qui, è assolutamente da provare il Filter Coffee e i loro gustosi Pancakes.

Pergamino - Prati 

Pergamino Foto-2

Foto IG @pergaminocaffe

Pergamino è la caffetteria a due passi da Piazza San Pietro, precisamente in Piazza del Risorgimento, 7. Molto frequentata da turisti, perché no prima di una visita ai Musei Vaticani! Ampia la scelta di caffè, disponibile anche una discreta selezione di dolci da abbinare. Noi abbiamo provato un Cappuccino!

Pouring Happiness - Tiburtina

pouringhappinessbar-2

Foto IG @PouringHappiness

Ultimo arrivato in zona Tiburtina, Pouring Happiness lo trovate in Via Cupra, 50. Caffetteria e cocktail bar di sera, aperta fino all'una di notte, con una piccola selezione di dolci e salato con qualche piatto freddo per il pranzo.
Un progetto nuovo e in fase di sviluppo, ma che ha già iniziato a destare interesse nel quartiere.

RetroCaffè - Campo Marzio 

retrocaffe 2 Foto @CoffeeAndLucas - Romedia Studio-2

Foto @CoffeeAndLucas - Romedia Studio

Il lato caffeicolo di RetroBottega in Via d'Ascanio, 26. Il piccolo angolo caffetteria ha sede nella parte del locale dedicata a RetroVino. Qui oltre ad una selezione di piatti salati preparati dalla cucina e qualche dolce, vengono preparati espressi e caffè filtro specialty. Da provare un doppio espresso e qualche piatto salato dal menù. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque caffetterie romane dove bere un buon Caffè Specialty

RomaToday è in caricamento