Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | La verità di Carlo Verdone: "Non sono ipocondriaco, chiudiamola qua!"

Nel nuovo film "Si vive una volta sola", Verdone interpreta un medico e con l'occasione smentisce una diceria che va avanti da anni

 

Carlo Verdone ha presentato a Roma il suo ultimo film “Si vive una volta sola”, nel quale è protagonista insieme ad Anna Foglietta, Max Tortora e Rocco Papaleo.

Nella pellicola, l’attore e regista romano interpreta un chirurgo. Un ruolo che gli calza a pennello, vista anche la sua innata passione per la medicina. Passione che, però, negli anni, ha diffuso la diceria che Verdone fosse un ipocondriaco. Una "non verità" che l'attore ha voluto smentire una volta per tutte ai microfoni della stampa:

"Io non sono mai stato ipocondriaco, ma perché è stata messa in giro questa voce? Perché ho fatto un film che si intitola 'Maledetto il giorno che t'ho incontrato'? Forse per quello. Poi, resta il fatto che io sia un appassionato di farmacia, di medicina, ma la mia è una passione serale".

"Ogni volta che c'è una medicina nuova, ogni volta che c'è un'epidemia, si chiama Verdone - ha ancora proseguito l'attore - come se dovessi fermare il coronavirus. Ma io cosa posso dire. Sono un lettore di giornali come voi. Chiudiamola qua - ha concluso - Verdone non è un ipocondriaco". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento