Lunedì, 2 Agosto 2021
Cultura Centro Storico / Piazza Navona

"Notte prima degli esami": dai tetti di Roma risuona l'omaggio ai maturandi

Le note della canzone di Antonello Venditti suonate da Jacopo Mastrangelo, il ragazzo star del web durante la quarantena imposta dal Covid-19

Le mani al cielo per richiamare la piccola folla di piazza Navona, poi gli accordi energici della chitarra elettrica: le note sono quelle inconfondibili di "Notte prima degli esami" di Antonello Venditti.

Così Jacopo Mastrangelo, il ragazzo che durante il lockdown ha incantato Roma con i brani suonati dal tetto di casa in pieno centro storico, ha voluto omaggiare tutti quei ragazzi che come lui si apprestano ad affrontare l'esame di Maturità. Quello al tempo del Covid-19

Maturità 2020: l'esame al tempo del Coronavirus

Una prova del tutto particolare: niente scritti, solo esame orale. In aula con la mascherina e con il distanziamento. E se ai circa 500mila studenti italiani alle prese con la Maturità 2020 mancheranno le emozioni e il confronto davanti ai cancelli delle superiori, gli abbracci e i baci liberatori alla fine di ogni singola prova, la colonna sonora non cambia: "Notte prima degli esami" per tutti. Come da oltre 30 anni a questa parte. 

Notte prima degli esami dai tetti di Roma

"I ricordi dell’autore nella prima frase sono i nostri di oggi. 'Io mi ricordo, quattro ragazzi con la chitarra... Come pini di Roma, la vita non li spezza , Questa notte e? ancora nostra'. In bocca al lupo a tutti i ragazzi che affrontano questa prova ed un saluto ai compagni di classe che sono venuti tutti in Piazza Navona per la cena di maturita?, insieme tra i vicoli di una Roma diversa, in questa quasi estate cosi? diversa in una unica indimenticabile, incredibile 'notte prima degli esami'." - si legge sulla fanpage di Jacopo Mastrangelo, vera e propria star del web ai tempi della quarantena da Coronavirus. 

Una performance quella di Jacopo che suona Notte prima degli esami "dedicata a tutti quelli che hanno avuto una notte prima degli esami, da Giovanni Gentile in poi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Notte prima degli esami": dai tetti di Roma risuona l'omaggio ai maturandi

RomaToday è in caricamento