"Dottore ho la tosse". In Farmacia altro caso risolto da Carlo Verdone

Il racconto dell'attore regista sul suo profilo facebook

"Stanco di stare a casa, dopo una mattinata a controllare gli effetti speciali del mio ultimo film, ho preso lo scooter e sono andato a distrarmi in farmacia. Il mio regno". Inizia così un post su facebook del dottor Carlo Verdone, regista, attore e nel tempo libero farmacista con tanto di iscrizione honoris causa all'Ordine. Della passione per medicine e farmaci di Verdone si sa tutto ormai da tempo e i fan più accaniti citano a memoria le battute di 'Maledetto il giorno che t'ho incontrato', in cui Bernardo (Verdone) condivide l'ossessione per gli ansiolitici con Camilla (Margherita Buy). 

Oggi un'altra, l'ennesima, puntata con i consigli del dottor Verdone, come lui stesso si definisce scherzando ma non troppo. "Sembra una follia ma io mi esalto a dare una mano con un parere, e con la benevolenza delle farmaciste porto un po' di allegria e rassicurazione. Oggi ho risolto un altro caso", scrive infatti il regista, spiegando come ha aiutato una cliente della farmacia. 

"Una signora da un mese aveva la tosse secca. Non soffriva di allergie, non aveva bronchite, non aveva reflusso gastrico perchè già prendeva un farmaco. E allora la domanda del Dottor Verdone: 'Signora, lei prende qualche ipertensivo?'". Alla risposta affermativa della signora, Verdone mette in mostra tutta la sua competenza e consiglia di cambiare un "Ace inibitore" con un "sartanico". 

Il caso è chiuso, applauso delle farmaciste. "Poi regolarmente, dalle questioni mediche si passa sempre a 'La Casa Sopra i Portici'", scrive Verdone riferendosi alla sua autobiografia pubblicata nel 2012. "E allora si forma un capannello di persone che elogia quel libro e mi incita a sbrigarmi col prossimo. Ecco,questo è un piacevole pomeriggio dove mi piace darmi alle persone. Un po' di sana umanità. E devo dire che mi piace molto", chiude Verdone. Ma non prima di una precisazione importante: "Sia chiaro che io offro consigli. Solo consigli e pareri. Oltre non vado. Dovessi sbaglià. Ma in genere non è mai accaduto".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento