menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Tutte le storiche nevicate di Roma, dal '56 ad oggi

Ecco quali sono state le nevicate che resteranno nella storia della Capitale e, per sempre, nei ricordi dei romani che le hanno vissute

Le nevicate hanno imbiancato da giorni i monti intorno a Roma. Nel weekend la neve ha raggiunto i Castelli Romani, e sono in tanti a sperare che la neve scenda anche nella Capitale. 

Neve a Roma

Sui social, da tempo ormai, sono stati creati gruppi ad hoc, composti da tutti quei romani che vorrebbero la neve a Roma. Pagine aggiornate quotidianamente con previsioni meteo e possibiltà vicine o lontane di neve in città. Per ora, però, le aspettative sono state deluse e la Capitale è stata interessata solo da gelo e da un leggero nevischio misto a pioggia.

Ma guardando al passato, le importanti nevicate non sono mancate neanche a Roma e quegli episodi sono sono passati alla storia e rimasti nella memoria di chi quei momenti li ha vissuti, grandi e bambni. Ripercorriamo dunque quali sono state le nevicate storiche romane:

Monte Livata, "evasione bianca" che tutti i romani desiderano

La nevicata del '56

Nel 1956 Roma fu imbiancata nel mese di febbraio. Nevicò il 2, il 9, il 18 e il 19 febbraio e le temperature rimasero sotto lo zero per quattro giorni consecutivi. Il 12 febbraio poi si registrò una nevicata di ben 12 centimetri. L'evento è passato alla storia ed è stato ricordato anche in alcune canzoni, come "Nevicava a Roma" di Renato Rascel e Pio, "La nevicata del '56" di Carla Vistarini, canzone interpretata da Mia Martini al Festival di Sanremo 1990 e poi ripresa da Franco Califano che ne adattò il testo. 

La nevicata dell'85

Altra nevicata passata alla storia come "nevicata del secolo" fu quella del 1985. Il 6 gennaio di quell'anno, nel giorno dell'Epifania, cadde la neve arrivando a raggiungere i 15 centimetri. 

La nevicata del 2012

Nel nuovo millennio la neve aveva già interessato la Capitale nel mese di dicembre e di febbraio, ma non come fece nel 2012, anno di un'altra storica e indimenticabile nevicata a Roma. Nella nottata tra il 3 e il 4 febbraio 2012, infatti, la neve imbiancò tutte le zone della città, raggiungendo un'altezza massima di 20 centimetri. Indimenticabile l'entusiasmo dei romani, dei bambini. In tanti partirono da casa per raggiungere i luoghi simbolo di Roma tutti coperti di neve. Non mancarono i disagi, per una Roma poco pronta ad affrontare un clima del genere. 

La nevicata del 2018

Ultima importante nevicata romana risale al 2018. Due anni fa, alla fine di febbraio, i romani si svegliarono al mattino con una Roma tutta bianca. Una copiosa nevicata, con accumuli importanti a terra, iniziata all'una di notte, proseguì infatti senza sosta fino a tarda mattinata. Anche in quell'occasione non mancarono i disagi in città, anzi Roma fu del tutto bloccata dal fenomeno atmosferico, ma la "dama bianca" regalò indimenticabili emozioni ai romani, facendo tornare tutti bambini, con lancio di palle di neve e pupazzi realizzati nei parchi, sui marciapiedi, sotto i palazzi, ovunque.

Sono quegli stessi romani, entusiasti della neve, a sperare che il 2021 sia l'anno giusto per una nuova significativa nevicata a Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento