menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Facebook @VisitLazio

Foto da Facebook @VisitLazio

Tolfa, il borgo che dal Castello della Rocca ti porta dritto al mare

Cosa vedere a Tolfa. Dove mangiare, dove dormire e come raggiungere da Roma. La guida completa

Un borgo antico arroccato sui Monti della Tolfa, in provincia di Roma.Siamo a Tolfa, paese dalla pianta semicircolare, caratterizzato da una rocca suggestiva e ritrovamenti archeologici molto antichi.

Nel borgo di Tolfa, infatti, sono stati documentati resti archeologici dell'età della pietra, del rame e del bronzo. Questo territorio, oggi meta di gita fuori porta di tanti romani, dopo gli insediamenti di romani ed etruschi venne riconosciuto come proprietà della Santa Sede. Nel tempo ha ottenuto vari riconoscimenti, come quello di "Città turistica" e di "Città d'arte".

Cosa vedere a Tolfa

Una visita a Tolfa vale il viaggio prima di tutto per il contesto incontaminato in cui si trova. Il borgo infatti può vantare un territorio di 17 ettari immersi nella natura, tra flora e fauna incredibili, che scendono verso il mare. Famosa per la lavorazione del cuoio e per l'artigianato in generale, a Tolfa sono da vedere il Palazzo Comunale, costruito nel 1860, la Chiesa di Sant'Egidio Abate, il Convento e la chiesa dei Padri Cappuccini. Sul punto più alto di Tolfa, inoltre, si possono ammirare le suggestive rovine del Castello della Rocca, anche detto Castello Frangipane, poiché fu proprio questa famiglia a volerne la costruzione e ad insediarvisi nel XIV secolo d.C. Percorrendo la via della Rocca, un percorso tutto il salita, si può raggiungere la vetta e godere di un panorama mozzafiato. 

Da Tolfa è anche semplice raggiungere alcune belle località balneari del litorale romano, come Santa Marinella, Santa Severa, Tarquinia, Cerveteri. 

Dove mangiare a Tolfa

Tolfa in cucina è conosciuta per l'acquacotta, per il baccalà in agrodolce con cipolla, uva passa, quarti di mela essiccati, prugne secche, visciole secche e peperoncino. Tolfa è inoltre famosa per le sue sagre - momentaneamente ferme a causa del Covid - a base di carne (bistecche e salsicce prevalentemente), ghighe, tartufo, prosciutto, il tutto da poter accompagnare ai vini della Costa Etrusco Romana IGT.

Tanti sono i ristoranti, più o meno caratteristici, dove assaggiare la cucina tipica nel borgo in provincia di Roma, tra questi: Da Buzzico, Casale dell'Acqua Bianca, La Loggetta, Trattoria da Maria.

Dove dormire a Tolfa

Diverse sono le soluzioni per dormire a Tolfa e nei dintorni del borgo. Ecco alcuni b&b e hotel dove alloggiare: B&B L'Agrifoglio - Villa Francesca Tolfa Hotel, B&B Le Ferriere.

Come arrivare a Tolfa

Tolfa dista 77 km da Roma. Per raggiungerla bisogna percorrere via Aurelia e A12/E80 in direzione di SP3b. Prendere l'uscita S.Marinella-S.Severa e proseguire in direzione SP3b a Tolfa.

Le altre guide di RomaToday

Visitare Isola del Liri: la guida

Visitare Campodimele: la guida

Visitare Calcata: la guida

Visitare Sant'Angelo di Roccalvecce: la guida

Visitare Canterano: la guida

Visitare Subiaco: la guida

Visitare Torre Alfina - Acquapendente: la guida

Visitare Itri: la guida

Visitare Sermoneta: la guida

Visitare Caprarola: la guida

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento