Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cultura

"Tiberis, l’altra faccia del Tevere", 130 foto raccontano i 406 chilometri del corso del fiume

Il libro è edito da Pandion e raggruppa gli scatti più emozionanti del viaggio di tre anni del fotografo che ha percorso 406 chilometri a piedi lungo il corso del Tevere.

130 scatti a colori che raccontano il corso del Tevere. Si tratta del terzo libro del fotografo romano Matteo Luciani ed è intitolato Tiberis. L’altra faccia del Tevere. Le foto di Luciani narrano i punti chiave di un viaggio durato tre anni alla scoperta del fiume, lungo il quale l’autore ha percorso 406 chilometri a piedi dalle sorgenti fino allo sbocco sul mare. 

“Nonostante il forte impatto antropico che nel corso del tempo ha interessato gran parte del bacino tiberino - racconta Luciani - sopravvivano ancora frammenti di ambienti integri e ricchi di biodiversità che garantiscono al fiume un grande valore dal punto di vista ecologico naturalistico e paesaggistico”.

Le foto raccontano, oltre ai paesaggi, anche dei tanti incontri che il fotografo ha fatto con la fauna locale, tra cui il merlo acquaiolo, cervi, daini, natrice dal collare, rana verde, temoli, fenicotteri rosa, partendo dalle sorgenti del Monte fumaiolo, attraversando Toscana, Umbria e infine il Lazio. Il libro, edito da Pandion, conta 168 pagine e ha un costo di 32 euro. 

L’arrivo a Roma è l’occasione per riscoprire la natura lungo il tratto urbano del fiume, che si è allontanato nel corso della storia dalla quotidianità dei cittadini, soprattutto dopo la costruzione dei muraglioni, ma dove permangono alcune aree di inaspettata biodiversità. Come nota Luciani, “sopra i muraglioni regna il rumore del traffico e delle attività umane mentre sulle sponde del fiume esiste ancora la possibilità di essere proiettati in un contesto che rallenta improvvisamente il ritmo frenetico della nostra quotidianità”. Fotografo, ecobiologo e divulgatore, Matteo Luciani si occupa principalmente di progetti naturalistici e antropologici in cui, attraverso il racconto delle sue storie, unisce fotografia, divulgazione e tutela ambientale. Nel 2017 pubblica il libro Custodi erranti. Uomini e lupi a confronto, nel 2019 pubblica il suo secondo libro Universi artigiani. La via dell’uomo, mentre nel 2021 pubblica il suo terzo libro Tiberis. L'altra faccia del Tevere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tiberis, l’altra faccia del Tevere", 130 foto raccontano i 406 chilometri del corso del fiume

RomaToday è in caricamento