Domenica, 24 Ottobre 2021
Cultura

"The Living Chapel", piante e alberi riproducono la cappella di San Francesco all'Orto Botanico

Inaugurata all'inizio dell'estate a Roma una "Porziuncola vivente", la cappella dove San Francesco andava a pregare realizzata con piante ornamentali e migliaia di giovani alberi

The Living Chapel, la Cappella di San Francesco è stata ricostruita in maniera suggestiva e unica all’Orto botanico della Sapienza.

Oltre tremila piante ornamentali e migliaia di giovani alberi per dare vita ad un progetto che si ispira al programma Onu, Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile e all’Enciclica Laudato Si’ e che porta nella Capitale una "Porziuncola vivente".

Inaugurata all'inizio dell'estate, precisamente il 5 giugno scorso, The Living Chapel si presenta come luogo di profonda armonia tra natura, musica, arte, architettura e umanità.

L’Orto botanico di Roma è uno dei partner di questa iniziativa, contribuendo ad ospitare ed allestire la Cappella Vivente.The Living Chapel è un giardino verticale nel quale sono inseriti in maniera temporanea 3.000 giovani alberi che al termine dell’estate saranno donati per il recupero di aree verdi e per la creazione di nuovi giardini.

The Living Chapel è "un'installazione artistica che unisce architettura, musica e natura. Nasce - ha raccontato Consuelo Fabriani architetto paesaggista project manager - da un'idea di Julian Darius Revie un compositore musicale australiano-canadese che è stato supportato da più di 100 studenti volontari e si è lasciato ispirare dall'enciclica papale Laudato Sii e dai principi dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"The Living Chapel", piante e alberi riproducono la cappella di San Francesco all'Orto Botanico

RomaToday è in caricamento