Suburra, su Netflix la serie di Michele Placido

I tre protagonisti della serie sono Alessandro Borghi, alias "Numero Otto", Eduardo Valdarini, che interpreta "Lele", e Giacomo Ferrara, "Spadino"

Foto dal trailer

A due anni dal grande successo cinematografico di "Suburra" - ispirato all'omonimo romanzo di Giancarlo De Cataldo - ecco su Netflix la serie tv firmata da Michele Placido, che si alterna dietro la macchina da presa con Andrea Molaioli e Giuseppe Capotondi, nel corso dei 10 episodi, facendo un ritratto preciso e attuale di una città, quella di Roma, in cui politica, Chiesa e malaffare si intrecciano molto più spesso di quanto si immagini, tessendo una trama che i più recenti fatti di cronaca hanno portato alla luce. 

Da venerdì 6 ottobre "Suburra - La serie" è disponibile in esclusiva su Netflix. L'annuncio sulla pagina Facebook della famosa piattaforma di streaming, che ha lanciato anche il trailer.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cast

I tre protagonisti della serie sono Alessandro Borghi, alias "Numero Otto", Eduardo Valdarini, che interpreta "Lele", e Giacomo Ferrara, "Spadino". Accanto a loro Claudia Gerini e Filippo Nigro, che vestono rispettivamente i panni di Sara Monaschi e Amedeo Cinaglia.

La trama

Numero Otto, Lele e Spedino vengono da ambienti completamente differenti, ma hanno in comune la stessa sete di potere, che sono pronti a soddisfare ad ogni costo e con ogni mezzo. I tre, che si ritrovano sulla stessa strada, decidono di aiutarsi a vicenda per sfidare i poteri forti, tra politica e Chiesa, che tengono le fila di Roma. Tutto inizia (come nel film) con le dimissioni del sindaco della Capitale, che vanno di paripasso con l'approvazione di un nuovo piano regolatore che fa gola a molti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento