Lunedì, 21 Giugno 2021
Cultura

Suburra 2 su Netflix: la "mala" vuole il sindaco di Roma

Suburra 2 sarà in onda su Netflix a partire da febbraio 2019

Suburra torna su Netflix. La piattaforma streaming ha annunciato la seconda stagione di Suburra: la serie ispirata all'omonimo romanzo di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini. 

Suburra 2 su Netflix

Suburra 2 sarà in onda su Netflix a partire dal 22 febbraio 2019. Dopo una prima stagione incentrata sull'intreccio tra malavita e politica, tra affari loschi e appalti per la costruzione del porto turistico di Ostia, la seconda si preannuncia non da meno. 

Poche tuttavia le indiscrezioni su Suburra 2. A quanto si apprende la seconda stagione di Suburra vedrà l'inasprirsi della guerra per il potere tra politica, Chiesa e criminalità: il tutto nelle poche settimane che precedono l'elezione del Sindaco di Roma. 

Suburra 2 su Netflix: i personaggi

Gli amanti della prima serie in Suburra 2 non ritroveranno più lo zingaro Manfredi, interpretato da Adamo Dionisi. Confermati invece Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara) e Lele (Eduardo Valdarnini). Claudia Gerini sarà ancora Sara Monaschi, così come Filippo Nigro vestirà i panni del politico Amedeo Cinaglia, immancabile il boss Samurai interpretato da Francesco Acquaroli.

"La città eterna non splenderà per sempre" - così scrive Netflix Italia presentando Suburra 2. Il 22 febbraio l'attesissimo ritorno. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Suburra 2 su Netflix: la "mala" vuole il sindaco di Roma

RomaToday è in caricamento