"Ave Laura Pausini, prima regina di Roma": lo striscione dei fans al Colosseo

Il blitz di passione di Gastone e del suo gruppo di amici sul ponte di via Annibaldi

"Ave Laura Pausini, prima regina di Roma". Questa la scritta dello striscione apparso sul ponte di via Annibaldi, a Roma, nei pressi del Colosseo nella serata di sabato 14 luglio, proprio mentre al Circo Massimo suonava Roger Waters. A organizzare il blitz di "passione per l'amata Laura Pausini" Gastone Rotili che a RomaToday spiega: "Mi hanno accompagnato gli amici a fare questa follia d'amore. Lo hanno fatto per me, a loro non piace Laura".

"Il primo ricordo che ho di Laura risale al 1998 quando ascoltai 'La mia risposta' e dissi "Che schifo!". Mandarono indietro l'audiocassetta e rimisero di nuovo la stessa canzone. Da quel secondo ascolto non ho più smesso di amarti. La mia vita senza la tua voce non sarebbe stata la stessa", ha detto il ragazzo che ha creato anche la fanpage 'Pausini ultras' su Instragram.

"Non è la prima volta che facciamo striscioni del genere. Già una volta Laura ne aveva condiviso uno, spero lo veda - dice Gastone che fa parte del fanclub Laura4U - Questo gesto è per omaggiarla in vista del concerto che farà a Roma, sarà la prima donna al mondo a cantare al Circo Massimo. Un mito. Sono nato il 21 luglio (replicherà anche il 22), proprio quando Laura canterà nella Capitale. Mi piace pensare che mi abbia fatto un regalo di compleanno", conclude Gastone sorridendo. Lo striscione è stato tolto poche ore dopo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Concorso Mibac, bando per 1052 assunzioni in tutta Italia. Tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento