Mercoledì, 16 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Centocelle come Lisbona: l'arte urbana conquista il quartiere

La street art conquista Centocelle grazie agli organizzatori di Gau, galleria d'arte urbana che ha portato per le strade del quartiere decine di artisti che hanno trasformato le campane per la raccolta del vetro in bellissime opere colorate. E con un messaggio da interpretare, come vuole l'arte urbana

L'iniziativa, che ha coinvolto centinaia di abitanti della zona nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 novembre, è nata dall'idea del collettivo di artisti provenienti dall'esperienza del Teatro dell'Orologio, con il patrocinio del municipio V e grazie al bando comunale "Contemporaneamente".

“Una volta finita l'esperienza del Teatro dell'orologio abbiamo iniziato a portare in strada spettacoli e performance coinvolgendo le persone – spiega Tiziano Panici - da qui poi l'idea di fare street art sulle campane, come fece qualche anno fa anche Lisbona, e il risultato è davvero eccezionale”. Oggi Centocelle ha un tocco di colore in più grazie al lavoro di artisti noti nel panorama romano, ma non solo, come Diamond, Solo, Paolo Gojo, Valerio Di Benedetto, Alessandra Carloni e Mauro Sgarbi.

Grande soddisfazione anche dell'amministrazione comunale, presente al tour organizzato ieri, domenica 19 novembre, con la quel gli organizzatori hanno accompagnato gli abitanti tra le opere sparse nel quartiere: “Siamo molto felici di vedere così tanta partecipazione – dice Eleonora Guadagno, presidente commissione Cultura di Roma Capitale, accompagnata dal minisindaco Giovanni Boccuzzi, all'assessore alla Cultura municipio V Maria Teresa Brunetti e il presidente della commissione municipale alla Cultura Alessandro Stirpe –. Un'esperienza che mette insieme cultura e riqualificazione delle periferie che da Centocelle potrebbe ad essere replicata anche in altre zone della città”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Centocelle come Lisbona: l'arte urbana conquista il quartiere

RomaToday è in caricamento