Cultura

Piccole Avventure Romane, presentato alla Rinascente l'ultimo cortometraggio di Paolo Sorrentino

In occasione del compleanno di Rinascente, Sorrentino presenta il suo ultimo cortometraggio ambientato in una notte d'estate a Roma

Chi vive Roma sa che le stesse strade che di giorno sono così affollate e rumorose da coprire assordanti i pensieri, di notte si trasformano in silenziosi in meravogliosi scorci di mondo. Roma di notte,d'estate, è un fantasma romantico, una poesia maledetta. La prima scena di Piccole avventure romane, il cortometraggio di Paolo Sorrentino, è ambientata davanti al Colosseo: in questa Roma notturna, silenziosa e spettacolare, vi è un fotografo che scatta all'impazzata le foto di due modelli in lingerie. La lente della macchina fotografica si rompe e  deve essere sostituita, così il fotografo si allonana per poi far perdere le tracce di se, rapito da una donna misteriosa che si definisce "la regina di Roma". I due modelli, belli da perdere il fiato, non vedendo tornare il fotografo decidono di intraprendere così la loro piccola avventura. Seminudi si ritrovano a vagare per le strade di Roma. L'avventura ha il suo culmine, alla Rinascente di Via del Tritone dove finalmente i modelli si rivestono, con abiti di alta sartoria, e giocano tra sguardi e specchi. E' l'alba quando i due scultorei personaggi si ritrovano sulla stupenda terrazza al settimo piano affacciata su Sant'Andrea delle Fratte,e qui il finale è magicamente sorprendente.

Grazie all'impronta tipica della regia di Sorrentino si racconta una Roma fiabesca, deserta e misteriosa, dove muta protagonista è la Rinascente in Via del Tritone. Il cortometraggio di Paolo Sorrentino è stato presentato il 12 Ottobre, proprio alla Rinascente, in occasione del compleanno di quest'ultima. Parallelamente al  lancio di “Piccole Avventure Romane”, dal 12 al 24 ottobre il corto d’autore sarà protagonista delle vetrine di Rinascente di via del Tritone dove sarà visibile il trailer. Nella exhibition area al piano -1 verrà proiettato interamente e si potrà visitare una mostra che racconta attraverso foto e immagini il backstage.

“Un’experience a tutto tondo rivolta prima di tutto al visitatore che eventualmente - ma non necessariamente - diverrà cliente. Con tre milioni di presenze al primo anno di vita abbiamo cercato di fornire emozioni sia ai visitatori locali che ai turisti. È questo il miglior regalo che potevamo farci per il nostro primo compleanno. Ancora una volta, abbiamo deciso di rendere omaggio a Roma, la città della Grande Bellezza, con un cortometraggio scritto e ideato da Paolo Sorrentino, che racconta la Città Eterna, i suoi vicoli, i suoi maestosi monumenti, le sue incredibili contraddizioni. Siamo felici oggi, 12 ottobre 2018, in un ideale fil rouge, di festeggiare il nostro compleanno con queste Piccole Avventure Romane” ha affermato l'amministratore delegato della Rinascente, Pierluigi Cocchini.

Con “Piccole Avventure Romaneprosegue la partnership tra il regista e Rinascente, iniziata un anno fa durante l’opening del flagship store di via del Tritone. È stato proprio Sorrentino, infatti, la mentre creativa del party di apertura ideando il progetto “Seconda Pelle”, un allestimento artistico che dalle vetrine conduceva all’interno dove una dinamica performance artistica di ballerini, celata dietro un velo, rendeva l’atmosfera sognante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccole Avventure Romane, presentato alla Rinascente l'ultimo cortometraggio di Paolo Sorrentino

RomaToday è in caricamento