Sabato, 12 Giugno 2021
Cultura

Sessantotto Village, spettacoli, concerti e appuntamenti gratuiti a Parco Talenti

Ben 63 giorni di eventi a partire da giugno e per tutta l'estate

Foto da Facebook di una passata edizione del Sessantotto Village

LA MANIFESTAZIONE è MOMENTANEAMENTE RINVIATA

Ad un giorno dall’inizio del Sessantotto Village, manifestazione vincitrice del “bando dell’Estate Romana 2020-2022”, alla società organizzatrice è arrivata una comunicazione dove risulterebbe che: “....l’area non è adatta allo svolgimento di manifestazioni estive per la carenza di manutenzione degli arbusti e del verde, per la mancanza di illuminazione e delle vie di fuga”. Queste sono le motivazioni alla base del blocco della partenza dell’edizione 2021. Lo staff del Sessantotto Village rimane in attesa che le autorità competenti diano delucidazioni in merito. Nel frattempo però i lavori di disallestimento dell’area procedono. Oltre naturalmente alla cancellazione degli eventi e degli spettacoli. Spettacoli che avrebbero coinvolto oltre 110 artisti e generato lavoro, in uno dei settori già massacrato dalla pandemia.

- Il Sessantotto Village nasce nel 2013 a Roma nel cuore di Monte Sacro con l’obiettivo di creare uno spazio dedicato alla cultura, allo svago e all’aggregazione. In 7 anni di manifestazione il Sessantotto Village ha offerto al quartiere oltre 460 eventi e spettacoli, coinvolgendo una larghissima fascia di pubblico, registrando oltre 300.000 presenze nei diversi anni e trasformandosi in una vera e propria fucina di talenti.

La manifestazione giunge quest’anno alla sua ottava edizione. Il progetto, promosso da Roma Culture, è vincitore dell’Avviso pubblico Estate Romana 2020-2021-2022, curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione SIAE. Sul palco si alterneranno tantissimi artisti che daranno vita ad una rassegna ricca di eventi e sorprese. Dal teatro cabaret ai concerti di musica rock e jazz, dagli spettacoli di danza al teatro delle marionette per i più piccoli. Un caleidoscopico calendario di eventi totalmente gratuiti, pensato per divertire tutti, in chiaro stile Sessantotto Village.

Apriranno la programmazione, giovedì 10 giugno, Claudio e Fabrizio Colica, i due fratelli che con l’abile di regia di Giacomo Spaconi hanno dato vita a Le Coliche, fenomeno comico del web. Presentano sul palco del Villaggio il loro libro d’esordio “Come il mal di pancia” edito da Mondadori: un diario tragicomico, un racconto brillante e pungente che vi farà ridere, certo, ma anche riflettere su cosa vuol dire essere fratelli.

A seguire la serata sarà animata dallo spettacolo del comico Luciano Lembo. Il “suo” Robert De Niro è stato uno dei personaggi di spicco a “Colorado Cafè”, mentre nel cast di “Zelig Off” ha vestito i panni di un single disperato.
Ogni giovedì, poi, si alterneranno sul palco del Sessantotto Village comici di fama nazionale, tra i quali Antonello Costa, Alberto Farina, Nello Iorio e Luca Ravenna, l’attore e comico “indie” del programma di successo “Lol – Ride bene chi ride ultimo”.
Il calendario dei concerti, invece, si aprirà con Radici Nel Cemento, che scateneranno tutto il loro Fuego Y Corazon nel tardo pomeriggio di sabato 12 giugno. 

La performance del gruppo romano precederà altri appuntamenti speciali. I RinoMinati e Marco Morandi, venerdì 18 giugno, renderanno omaggio al grande Rino Gaetano. Venerdì 25 giugno i Queen on Fire faranno brillare, sotto le stelle di Roma, il ricordo della star britannica Freddie Mercury. Il 9 luglio, invece, protagonista della serata sarà Matteo Costanzo, cantante finalista di X Factor, coautore della canzone “Vai bene così” interpretata da Leo Gassman e che ha trionfato a Sanremo 2020. E poi ancora, tante altre esibizioni di giovani artisti emergenti tra cui Lorenzo Lepore, Matteo Sica e Roberto Forlani e gli artisti del collettivo Antidoto Label.

La rassegna Sessantotto in Jazz della domenica e il delicato appuntamento Musica per Mini Cicale accompagneranno invece le ore dell’aperitivo al villaggio. Completeranno il programma le esibizioni del corpo di danza Balì Batique diretto da Eleonora Frascati e le serate di improvvisazione teatrale di Art-Ju.

Uno spazio speciale sarà dedicato ai più piccoli grazie alla Compagnia Mangiafuoco che presenterà spettacoli di burattini e marionette. Pomeriggi coinvolgenti, durante i quali protagonisti sanno anche gli stessi bambini. Infine, per gli appassionati di calcio, il Sessantotto Village trasmetterà in diretta le partite della Nazionale italiana in occasione della 16ª edizione dei campionati europei di calcio 2020. Il programma completo della manifestazione sarà consultabile sul sito www.sessantottovillage.it e sui canali social Facebook e Instagram Sessantotto Village.

Il Villaggio aprirà tutti i giorni dalle ore 17. Bar e ristorante d’eccezione saranno a disposizione del pubblico con una selezione di bevande e piatti per accompagnare i pomeriggi e le serate di questa estate 2021. Riecheggia una frase tra le strade di Monte Sacro: “T’accorgi che è arrivata l’estate quando inizia il Sessantotto Village”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sessantotto Village, spettacoli, concerti e appuntamenti gratuiti a Parco Talenti

RomaToday è in caricamento