menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto una fase della finale della scorsa edizione

Nella foto una fase della finale della scorsa edizione

Roma Music Festival 2021, al via iscrizioni e audizioni

Il 6 febbraio negli studi Lead di Roma si terrà la prima audizione per i concorrenti partecipanti: i primi 30 iscritti della Capitale

Riparte il Roma Music Festival, il talent ideato dal produttore musicale Andrea Montemurro. Si sono aperte le iscrizioni per partecipare al Roma Music Festival 2021 e c'è già anche la data del primo casting, in programma il 6 febbraio, nei prestigiosi Lead Recording Studios di Roma. 

Le audizioni saranno rivolte a autori e cantautori romani, viste le normative imposte dall'ultimo DPCM. Il patron del festival Andrea Montemurro presenta la nuova edizione: "Sappiamo tutti quale periodo difficile stiamo vivendo, ma proprio per questo vogliamo ripartire. I musicisti e gli artisti in generale stanno soffrendo particolarmente questo periodo di pandemia. Ai giovani che vogliono proporsi, costretti a stare fermi da settimane e mesi a causa dell'emergenza legata al Covid, vogliamo dare un segnale di presenza e di continuità. Svolgeremo i casting nel rispetto delle normative e per questa volta potremo accogliere soltanto concorrenti romani, ma visto che le iscrizioni arrivano da ogni parte d'Italia, speriamo nei prossimi mesi di poter allargare di nuovo a tutti".

A presiedere il primo casting dell'edizione 2021 sarà il maestro Mario Zannini Quirini, noto direttore d'orchestra e direttore artistico del festival. Sul sito www.romamusicfestival.com sono pubblicati regolamento e modalità di partecipazione: l'edizione 2021 è già iniziata, dunque, con l'apertura delle iscrizioni e la prima data per partecipare alle selezioni. In palio tra i premi, contratti di lavoro e collaborazioni artistiche di rilievo. "E speriamo a settembre di fare la finale, magari in un teatro importante di Roma, con tanti personaggi, addetti ai lavori e con il pubblico in presenza, come abbiamo fatto in passato", ha concluso il patron Montemurro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento