menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Ahi Maria 40th”, la raccolta definitiva di Rino Gaetano

In uscita venerdì 5 luglio l’ultimo album pubblicato dalla Sony Music Legacy che ripropone i brani di Rino Gaetano a quasi 39 anni dalla sua scomparsa.

A 40 anni dalla prima uscita del brano "Ahi Maria”, ritorna nella sua definitiva versione l’ultimo album di Rino Gaetano dal titolo “Ahi Maria 40th”. L’album conterrà 4 CD hardcover book con un libretto di 40 pagine e 2 LP.

La scelta del titolo

“Ahi Maria” oltre ad essere uno dei brani più conosciuti di Rino è anche uno dei più importanti per il suo valore affettivo. Infatti il pezzo è dedicato alla madre, figura di riferimento e sempre presente anche nel percorso artistico del cantautore calabrese. Spesso il testo ha fatto intendere ad un senso goliardico della canzone, in realtà è un’intera dedica alla figura materna. Infatti nonostante il soggetto scritto all’interno della canzone appaia come uno spirito libero, in realtà preso da una forte nostalgia non fa altro che invocare continuamente Maria; che anziché divenire l’oggetto di liberazione, come il testo erroneamente può fare intendere ad un primo ascolto, diviene invece oggetto di desiderio.

La tracklist completa di “Ahi Maria 40th”

Non manca proprio nessun brano all’appello a partire dal CD 1 : Gianna, Sfiorivano le viole, Supponiamo un amore, Spendi spandi effendi , Berta filava, E io ci sto, Resta vile maschio dove vai , E cantava le canzoni , Rare tracce , Mio fratello è figlio unico, Ad esempio a me piace il sud, A mano a mano CD 2 : Aida, Nel letto di Lucia, Metà Africa metà Europa, La festa di Maria, Cogli la mia rosa d'amore, E la vecchia salta con l'asta, Ahi Maria, Nuntereggae più, Escluso il cane, Su e giù, A Khatmandu, Aida (Q Concert) CD 3: Ma il cielo è sempre più blu, Visto Che Mi Vuoi Lasciare, Io scriverò, Fontana chiara, Rosita, Tu, forse non essenzialmente tu, Anche questo è sud, Ping pong, I tuoi occhi sono pieni di sale, Solo con io, Le beatitudini, Aida (Live) (interpretato da Tour In Città Band) CD 4: Ma il cielo è sempre più blu (interpretato da Giusy Ferreri) , Sfiorivano le viole (interpretato da Daniele Silvestri) , Aida (interpretato da Gianluca Grignani), Le beatitudini (interpretato da Simone Cristicchi) , Escluso il cane (interpretato da Fabrizio Moro), E cantava le canzoni (interpretato da P.F.M.), Mio fratello è figlio unico (live) (interpretato da Rino Gaetano & I Crash) , E Berta filava (Live), Spendi spandi effendi (live), Ma il cielo è sempre più blu (Live) (interpretato da Rino Gaetano & I Crash) , Aida (Live), Ahi Maria (demo).

Un ribelle amorevole

In molti testi di Rino, come ovviamente anche in questa raccolta, più che la tematica della famiglia è spesso presente quella della familiarità; intesa come amicizia e aggregazione. In alcuni testi assume anche un significato politico che riesce a mostrare le dinamiche sociale dell’Italia degli anni’70. Ci sono testi come “A me piace il sud”, “Mio fratello è figlio unico” o “Aida”, brani che pur essendo diversi per le vicende che trattano, hanno come comune denominatore una tematica sociale che parla delle vicende delle “persone comuni” o mette in risalto quelli che sono gli abusi o i paradossi di chi detiene “il potere”. Nei quattro CD presenti nella raccolta “Ahi Maria” emerge in primo piano quella che è la grande sensibilità di Rino Gaetano, un ragazzo che parte dai propri valori familiari e riesce a condurli nella sua completa visione affettiva, artistica e pratica delle cose, potendoli perciò cantarli. In questo senso l’album assume enome importanza; come hanno sottolineato anche la sorella di Rino, Anna, e i nipoti Alessandro e Maurizio “l’intento è quello di ridare al pubblico un ritratto di Rino “uomo”, restituendo il quadro della persona umile, spontanea e vicino alle persone. Da questo punto di vista facciamo avvicinare il pubblico alla visione di un Rino amico, che avremo sempre desiderato conoscere”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento