Cultura Castro Pretorio / Piazza dell'Indipendenza

Lo sgombero di piazza Indipendenza nella canzone degli Assalti Frontali: ecco il video

Se il singolo è nell'aria da novembre, il video è stato diffuso venerdì

Le note dell'ultimo singolo sono già nell'aria da novembre. E venerdì scorso, a poche ore dalla maniefestazione nazionale 'Diritti per tutti', è arrivato anche il video ufficiale. Non è un caso. Perché "Piazza Indipendenza" l'ultima canzone degli Assalti Frontali parla proprio dello sgombero del palazzo di Via Curtatone del 14 agosto scorso e degli idranti che due giorni dopo si abbatterono sui circa 400 eritrei che qualche ora prima avevano perso tutto. 

"Abbiamo raccontato una storia difficile e dolorosa" il messaggio che gli Assalti Frontali hanno inviato agli organizzatori della manifestazione "portando in alto la dignità, il sorriso, la grazia e il coraggio di queste persone quando sono in battaglia, come quando vivono in una tenda al 'campo' dietro la stazione Tiburtina, sembrano delle volpi, dei lupi, sono forti, sono super".

Regia e riprese sono di Valerio Nicolosi, in collaborazione con Daniele Napolitano. Nel video si vedono le immagini di piazza Indipendenza durante lo sgombero e 4 mesi dopo, quelle di via Charmonte al centro d’accoglienza autogestito per migranti in transito Baobab Experience, al MAAM Museo dell'Altro e dell'Altrove di Metropoliz_città meticcia- Occupazione abitativa via Prenestina 913 e Ostia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sgombero di piazza Indipendenza nella canzone degli Assalti Frontali: ecco il video

RomaToday è in caricamento