menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto da Facebook @Palazzo Sacchetti

Foto da Facebook @Palazzo Sacchetti

In vendita il palazzo de "La grande bellezza", l'edificio è nel cuore di Roma

Si tratta di Palazzo Sacchetti, tra gli edifici più sontuosi della Capitale. Il prezzo è segreto, sarà comunicato solo ai diretti interessati

Il palazzo de "La Grande Bellezza" è in vendita. Si tratta di Palazzo Sacchetti, costruzione rinascimentale che affaccia su via Giulia e che, appunto, è stato set del premiatissimo film di Paolo Sorrentino.

Il prezzo sarà comunicato da Sotheby's solo ai diretti interessati, ma è facile pensare che si tratterà di una cifra molto importante. A mettere sul mercato il sontuoso palazzo, è stata la famiglia Sacchetti, proprietaria dell'immobile. Chi sarà il ricco e fortunato acquirente?

La storia di Palazzo Sacchetti

Palazzo Sacchetti è senza dubbio tra gli edifici più sontuosi e belli della Capitale. La sua costruzione risale al 1542 per volontà di Antonio da Sangallo che lo arricchì di opere d'arte rendendolo vicino alla perfezione. All'interno del palazzo oltre a numerose sale affrescate, si trova anche una cappella affrescata da Agostino Ciampelli su richiesta dell'Arcivescovo di Napoli.

La superficie del piano nobile è di 2025 metri quadrati, con un terrazzo di 275 mq e altri quattro balconi, la corte, invece, ha un giardino di 688 mq più un ninfeo di 70 mq. Questa ala del palazzo è caratterizzata da dodici sale nobiliari con statue in marmo, decorazioni su soffitto, vetrate colorate e mappamonti. Tutte le sale sono state dipinte seguendo i cicli principali del manierismo. Palazzo Sacchetti dispone, inoltre, di un'altra ala, con un appartamento indipendente composto da quattro stanze da letto disposte lungo un corridoio e un cortile con tre posti auto.

La famiglia Sacchetti che oggi mette in vendita l'immobile è proprietaria del palazzo dal 17esimo secolo. Al tempo fu il marchese Sacchetti da Firenze ad acquistarlo dall'arcivescovo di Napoli. Chissà chi sarà il prossimo proprietario.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento