Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Opera come una serenata nella notte dei Fori

Ai Mercati di Traiano l’ ultimo emozionante appuntamento dedicato alla lirica

 

Con l’avvento di maggio si sono concluse le aperture straordinarie serali ospitate questo mese dal museo dei Fori Imperiali-Mercati di Traiano con un ultimo emozionante appuntamento dedicato alla musica operistica.

Realizzato in collaborazione con il Teatro dell'Opera di Roma l'evento ha visto alternarsi nel corso della serata alcuni giovani talenti che hanno proposto al pubblico un ricco programma dal titolo Le grandi arie d'opera incontrano la storia.

Sono i luoghi simbolo della grande aula e della terrazza del Belvedere che hanno ospitato le esecuzioni delle arie dei grandi maestri del passato (da Rossini a Verdi e Bizet) riproposte al pianoforte da Edina Bak e Alessandro Stefanelli e interpretate dalle voci di Valentina Varriale, Reut Ventorero, Erika Beretti, Timofei Baranov, Roberta Mantegna e Sara Rocchi.

Nel corso della serata era possibile seguire visite guidate gratuite per ammirare le bellezze storico archeologiche presenti nel museo. Senza dimenticare la mostra I fori dopo i fori. La vita quotidiana nell'area dei Fori Imperiali dopo l'antichità, un percorso espositivo ideato da Claudio Parisi Presicce e Roberto Meneghini e curato da Roberto Meneghini e Nicoletta Bernacchio, all'interno del quale campeggiano preziosi reperti archeologici emersi dopo oltre 25 anni di scavi e ricerche. Un lavoro che ha contribuito ad ampliare le conoscenze sull'intero sito nel periodo storico medievale e moderno.

Il tutto al prezzo simbolico di un euro, e Roma ha risposto con una bella partecipazione.

Quello che segue è un piccolo video di una manciata di secondi sull’esecuzione della Cenerentola, per una suggestione di una magica Roma notturna che speriamo non resti un episodio isolato.

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento