menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oltre Tutto, il Capodanno in streaming raccoglie 280mila visualizzazioni

Raggi: "Anche se costretti a stare distanti abbiamo potuto festeggiare tutti insieme, per darci speranza"

In totalesono più di 280 mila le visualizzazioni per Oltre Tutto sulle piattaforme di Roma Capitale. Un modo diverso di trascorrere la sera del 31 dicembre, una festa non di piazza, ma di scoperta collettiva della città attraverso l'interpretazione e il racconto di artisti e autori per oltre due ore di streaming. Partecipare quest'anno ha significato condividere un'emozione, ascoltare da casa Gianna Nannini esibirsi live dal Laboratorio di Scenografia del Teatro dell'Opera, trascorrere la mezzanotte con l'accensione spettacolare del fuoco nelle sei pire dell'installazione di Alfredo Pirri a Circo Massimo Fuoco – Cenere – Silenzio. 

"Grazie e attraverso tutti i contributi di autori e artisti", spiega il Campidoglio, "abbiamo vissuto tutto attraverso uno schermo, di tv, pc o smartphone, da soli o in compagnia. Comunque a casa, separati, eppure condividendo lo spettacolo in streaming. Il risultato è stato un racconto artistico fatto di suoni, immagini e parole che ci ha permesso di ampliare l’orizzonte delle nostre riflessioni sul futuro, sulle nostre immaginazioni dell'anno appena iniziato, trasformandole nel corso della serata in azioni straordinarie e spettacolari, in una Roma iconica, silenziosa, bellissima".

"Voglio augurare ancora un buon 2021 a tutti. Con la grande manifestazione in streaming della notte di Capodanno abbiamo voluto condividere una serata speciale. Anche se costretti a stare distanti abbiamo potuto festeggiare tutti insieme, per darci speranza, per vedere e immaginare insieme come possiamo costruire il nostro futuro comune. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno lavorato per questa nuova e unica manifestazione. Ringrazio le istituzioni culturali di Roma Capitale e Zètema che hanno contribuito a questa manifestazione in streaming" dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

"Il 2020 ci ha mostrato chiaramente cosa non dobbiamo fare: tornare indietro. La pandemia, come il cambiamento climatico, le loro ragioni e gli effetti ci indicano un'altra direzione: dobbiamo avere la forza di dare avvio ad una partenza tutta nuova che metta al centro l'importanza delle relazioni umane, le persone. La stessa preparazione di "Oltretutto" ha in se' elementi di un modo nuovo di essere, persone che si mostrano più attente l'una con l'altra per conseguire un risultato insieme, in condizioni inedite. Grazie al loro impegno comune, alla determinazione e la sensibilità che hanno messo in campo siamo riusciti a realizzare un progetto unico e inedito, Oltre Tutto. Un cambiamento radicale e una nuova destinazione per le nostre società sono necessarie. il mio augurio è che questo 2021 sia il punto di partenza di questo cammino": commenta il Vicesindaco con delega alla Crescita Culturale Luca Bergamo.

"Oltre Tutto" è stato il primo grande appuntamento di Roma Culture il nuovo brand che identifica tutte le attività culturali di Roma Capitale (www.culture.roma.it).Il programma è stato promosso da ROMA Culture in collaborazione con MIBACT e Parco Archeologico del Colosseo, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Casa del Cinema, Fondazione Cinema per Roma, Fondazione Musica per Roma, Azienda Speciale Palaexpo, Fondazione Romaeuropa, Teatro dell'Opera di Roma, Associazione Teatro di Roma, con il supporto di ACEA, con la regia e il coordinamento artistico di Francesca Macrì e Claudia Sorace, con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura. L’immagine di OLTRE TUTTO è di Antonio Pronostico. Dimensione Suono Roma è media partner della manifestazione.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento