rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022

Metro C, nuovi ritrovamenti archeologici negli scavi di largo Amba Aradam

Si tratta di due ambienti della media età imperiale emersi durante gli scavi al pozzo Q15, opera realizzata per mettere in sicurezza le vicine Mura Aureliane.

Dopo nemerose scoperte, l'ultima la Caserma portata alla luce in via Ipponio, la realizzazioe della Metro C è nuovamente oggetto di ritrovamenti archeologici. Presentate stamattina, lunedì 26 febbraio, i resti rivenuti negli scavi di due ambienti in una casa appartenuta ad una famiglia benestante, vittima di un brutale incendio che ne ha conservato però, travi in legno, parte del mobilio e, in un angolo di una delle stanze, i resti fossili di un cane. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Metro C, nuovi ritrovamenti archeologici negli scavi di largo Amba Aradam

RomaToday è in caricamento