Cultura

Colosseo, una nuova arena nel 2023. Ecco il progetto

Un arena in legno, sostenibile e altamente tecnologica che consentirà di ammirare i sotterranei e la maestosità del Colosseo dal centro

Una nuova arena in legno, che riporta all'epoca dei Flavi e che si estenderà per 3000 metri quadrati. E' il progetto che interesserà il Colosseo che sarà realizzato nel 2023, come annunciato da Alfonsina Russo, direttrice del Parco Archeologico del Colosseo e dal ministro della Cultura Dario Franceschini.

Una struttura lignea leggera altamente tecnologica che potrà essere aperta e chiusa rendendo visibile l'impianto scenico dei sotterranei.

"I sotterranei del Colosseo devono essere visti da sotto, dai visitatori. Privarli di questo - ha dichiarato Dario Franceschini in occasione della presentazione del progetto 'Arena del Colosseo' su Zoom - non ha significato e ora sarà possibile. Il Colosseo è il simbolo dell'Italia nel mondo e va visto dal centro. Tutti questi interventi aumenteranno la sua maestosità. E sarà possibile anche fare eventi culturali di grandissimo livello, non trasformando ovviamente l'arena in un luogo di spettacolo. Ciò non toglie - ha proseguito il ministro - che eventi di portata internazionale rispettosi della tutela del Colosseo, si potranno fare".

Franceschini ha annunciato che il prossimo 29 luglio, infatti,sarà organizzato il G20 della cultura al Colosseo: "Un qualcosa che ha già fatto discutere ma che rappresenta una grande opportunità. Questi interventi di grande valore sul monumento coniugano sostenibilità e tutela all'innovazione tecnologica".

Di un giorno di grande importanza ha parlato Alfonsina Russo, direttrice del Parco Archeologico del Colosseo: "La nuova arena - ha detto - potrebbe essere realizzata già nei primi mesi del 2022, restituiremo al pubblico la stessa visione che si aveva del monumento in antichità. Abbiamo riannodato il filo del tempo, restituendo finalmente al pubblico la stessa visione che si aveva in antico, quando l'arena era costituita da un tavolato ligneo poggiato su strutture in legno per permetterne lo smontaggio".

Sostenibile e altamente tecnologica per garantire la massima tutela delle strutture antiche e, allo stesso tempo, restituire la totale leggibilita' del monumento "simbolo d'Italia". La nuova arena del Colosseo sarà progettata da Milan Ingegneria, società a capo di un raggruppamento di imprese che ha vinto il bando di Invitalia, e sarà realizzata nel 2023.

Il nuovo piano "consentirà di visitare i sotterranei e di vedere la maestosità del Colosseo dal centro, come e' stato per secoli sino a fine Ottocento", ha detto il ministro della Cultura, Dario Franceschini, assicurando che "non sara' un luogo di spettacolo, ma di eventi internazionali di altissimo livello. L'arena - ha detto - farà parlare ancora di più del Colosseo e lo farà ammirare in tutto il mondo".

Il piano messo a punto da Milan ingegneria, studio che da sempre collabora con Renzo Piano, sarà in legno, sarà reversibile, non toccherà le strutture antiche e sarà realizzato alla quota originaria, quella dell'epoca Flavia, ma sarà piu' leggero come ha spiegato Massimiliano Milan. "Le lamelle in legno hanno un contenuto altamente tecnologico: ruotando e traslando - ha aggiunto inoltre - garantiscono la massima flessibilità sia nelle configurazioni che si possono ottenere, che hanno una grande importanza anche dal punto di vista filologico, sia per la gestione degli spazi al di sopra dell'arena". In più permetteranno il passaggio della luce naturale che potrà così continuare a illuminare i sotterranei dell'Anfiteatro.

Alcune parti del piano, che si estenderà per tremila metri quadrati, saranno mobili e permetteranno diverse soluzioni sceniche, mentre con la configurazione totalmente aperta sarà possibile vedere gli spazi ipogei, scrigno della complessa macchina degli spettacoli romani.

"Il Colosseo è simbolo dell'Italia in tutto il mondo - ha concluso Franceschini - e questo intervento, che farà discutere come è naturale che sia, sarà di grande valore. È una grande sfida per l'Italia e nel 2023 potremo vedere lo splendore del Colosseo finalmente con la sua arena".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colosseo, una nuova arena nel 2023. Ecco il progetto

RomaToday è in caricamento