rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cultura

La "Domenica al museo" raddoppia: musei statali aperti anche il 2 giugno

In occasione della Festa della Repubblica, ingresso gratuito in musei, parchi archeologici e luoghi della cultura statali

Venerdì 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, i musei e i parchi archeologici statali saranno aperti gratuitamente, così come proposto dal Ministro della cultura, Gennaro Sangiuliano.

L'iniziativa "Domenica al museo" prevista - come di consueto - nella prima domenica del mese, raddoppia dunque per l'occasione e propone libero accesso nei luoghi della cultura statali sia venerdì 2 giugno che domenica 4 giugno. 

Musei Civici gratis domenica 4 giugno: tutte le mostre in programma

Una doppia occasione per visitare i luoghi del patrimonio culturale statale, come musei, gallerie, aree e parchi archeologici, castelli, ville, giardini e altri complessi monumentali disseminati in tutto il territorio nazionale.

Musei statali gratis per la Festa della Repubblica

Venerdì 2 giugno, Festa della Repubblica, sarà a libero accesso per iniziativa del Ministro della cultura. L’elenco dei luoghi della cultura coinvolti è aggiornato in tempo reale sulla pagina dedicata https://cultura.gov.it/evento/2-giugno-2023. E' la prima volta nella storia repubblicana che questo accade. Il Ministro Gennaro Sangiuliano, infatti, all'iniziativa #domenicalmuseo, ha aggiunto altre 3 date a libero accesso nei luoghi della cultura: una è appunto il 2 giugno, le altre sono il 25 aprile e il 4 novembre. Le visite si svolgeranno nei consueti orari di apertura, con accesso su prenotazione dove previsto.

Musei statali gratis domenica 4 giugno

Domenica 4 giugno sarà giorno di apertura gratuita in quanto prima domenica del mese. L’elenco dei luoghi della cultura convolti è aggiornato in tempo reale sulla pagina dedicata https://cultura.gov.it/domenicalmuseo. Tutte le visite si svolgeranno secondo le modalità di apertura stabilite, con accesso su prenotazione dove previsto. Si consiglia di preparare la visita consultando sempre i siti ufficiali dei singoli musei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "Domenica al museo" raddoppia: musei statali aperti anche il 2 giugno

RomaToday è in caricamento