rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cultura

Il bazar delle feste apre al Pigneto: "A un metro di distanza, come al centro commerciale"

Sabato 12 e domenica 13 dicembre, Ellington Club presenta il Mercatino degli artisti nel pieno rispetto delle norme anti contagio

I fine settimana di dicembre profumano già di festa e di mercatini che riempiono i weekend dell'Ellington Club, pronto a dare il via il 12 e 13 dicembre agli appuntamenti de Il Mercatino degli Artisti, iniziativa promossa dal club retrò, insieme a Regina di Saba Events, Simona Patitucci e Tia Architto.

Weekend nel bazar natalizio, in piena sicurezza, perché, come sottolineano gli organizzatori, "un metro di distanza è uguale al Pigneto, così come in un Centro Commerciale".

Nel pieno rispetto delle regole anti Covid, tutelando pubblico e espositori, il locale di Vera Dragone e Alessandro Casella apre dunque lo porte al vintage market dedicato agli artisti e non solo, con un'offerta di banchi che spaziano da singolari e introvabili oggetti di scena, passando per i vinili più rari e curiose idee regalo da accaparrarsi in tempo le festività natalizie. 

Insieme alle esposizioni di oggettistica e abbigliamento vintage, non mancheranno le proposte enogastronomiche del locale che, per l'occasione, rievoca i fasti del brunch e delle colazioni d'altri tempi.

Un'occasione, quella del Mercatino degli artisti al Pigneto, per sostenere l'artigianato, i piccoli creativi, l'arte e gli artisti oppure, un momento di svago, anche solo per scambiarsi gli auguri anticipando un brindisi in totale sicurezza.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bazar delle feste apre al Pigneto: "A un metro di distanza, come al centro commerciale"

RomaToday è in caricamento