Domenica, 14 Luglio 2024
Cultura

Max Pezzali annuncia nuovi ospiti: chi ci sarà sul palco de "Il Circo Max"

Con lui, al Circo Massimo, tanti amatissimi nomi della musica italiana. Ecco di chi si tratta

E' sicuramente uno dei concerti più attesi dell'estate e, ormai, manca pochissimo. Stiamo parlando de "Il Circo Max", il concerto-evento di Max Pezzali al Circo Massimo.

Con lui - sabato 2 settembre - ci saranno moltissimi "amici" del mondo della musica. Proprio di recente il cantante degli ex 883 ha annunciato due nuovi ospiti che si aggiungono alla folta lista. Si tratta del cantautore romano Gazzelle e di Riccardo Zanotti, cantautore, frontman e fondatore dei Pinguini Tattici Nucleari.

È la prima volta che Max Pezzali si esibisce nel luogo più maestoso ed emblematico per un musicista, in una giornata memorabile che consacra il sodalizio dell’artista con la città eterna.

Tutta Italia, commossa e felice, ha cantato allo stadio Meazza e durante il tour Sold Out nei Palasport - proseguito da fine novembre a metà maggio - le canzoni che sono diventate la colonna sonora della vita di almeno tre generazioni. Il Circo Max sarà l’occasione di riascoltarle, alternate ad altri successi firmati da grandi artisti del panorama musicale italiano e amici di Max, che parteciperanno all’evento rendendolo ancora più unico. Tra gli attesissimi ospiti, anche lo special set Deejay Time: Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso porteranno in consolle dal vivo l'incredibile, poderoso e indelebile show che ha fatto la storia della musica dance.

Tutti gli ospiti di Max Pezzali

Di seguito l'elenco completo di artisti che saliranno sul palco del Circo Massimo il prossimo 2 settembre:

  • Articolo 31
  • Colapesce Dimartino
  • Dargen D'amico
  • Gazzelle
  • Lazza
  • Paola & Chiara
  • Riccardo Zanotti (Pinguini Tattici Nucleari)

e con 

  • Deejay Time - Special set - Albertino, Faretta, Molella, Prezioso.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Max Pezzali annuncia nuovi ospiti: chi ci sarà sul palco de "Il Circo Max"
RomaToday è in caricamento