Cultura

Maneskin, applausi dagli ex prof: "Quando si ha qualcosa da dire non bisogna stare zitti e buoni!"

Dalle scuole elementari al liceo, i prof della band romana non risparmiano congratulazioni e parole di stima dopo la vittoria a Sanremo 2021

Foto da Instagram @maneskinofficial

Damiano David, un rapporto difficile con la scuola e due bocciature al liceo linguistico Eugenio Montale. Victoria De Angelis e Thomas Raggi, rispettivamente bassista e chitarrista dei Maneskin, cresciuti al liceo scientifino Kennedy di Monteverde per poi scegliere la loro strada: la musica. E per finire Ethan Torchio, arrivato da Frosinone per entrare a far parte della band, quando il successo era ancora un miraggio.

La Roma dei Maneskin, da Monteverde a Bravetta: e nella band sul calcio è derby

Non saranno stati studenti modello i Maneskin, ma nella musica hanno dimostrato di aver talento da vendere. Ed oggi, dopo la vittoria a Sanremo 2021, sono gli ex maestri e prof della band romana a congratularsi con i giovani ventenni per l'importante traguardo raggiunto. 

C'è l'ex professore di Damiano David ai tempi del liceo Montale, che scrive sui social: "Posso dire umilmente di aver scoperto questo talento tra i miei studenti del liceo Montale. Damiano ha cantato per la prima volta nel piccolo coro del Montale, il coro che ho diretto per vent'anni. Siamo nella storia della musica italiana. Sempre lode al Signore", ha concluso il prof su Facebook.

I complimenti per i Maneskin arrivano anche dall'Istituto Comprensivo Largo Oriani (scuola infanzia, primaria, e secondaria di primo grado): "La scuola è orgogliosa dei suoi ex allievi! I Prof rispondono: 'Quando si ha qualcosa da dire non bisogna stare 'zitti e buoni'!' Bravi Måneskin!!!!!".

Proprio i Maneskin, dopo la consegna del premio sul palco dell'Ariston avevano detto: “Dedichiamo questa vittoria a quel prof che ci diceva di stare sempre zitti e buoni". I prof replicano con orgoglio e applausi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maneskin, applausi dagli ex prof: "Quando si ha qualcosa da dire non bisogna stare zitti e buoni!"

RomaToday è in caricamento