#Laculturaincasa, dal Campidoglio i nuovi appuntamenti culturali su web e social

Ecco gli appuntamenti digital in programma fino al 3 maggio

Roma Capitale della cultura, aderendo alla campagna #iorestoacasa, prosegue le attività su web e social con il programma #laculturaincasa. Sono tantissimi gli appuntamenti, gli approfondimenti e i video che le istituzioni culturali di Roma Capitale mettono a disposizione online per tutti, per tutta Italia, in questo periodo. Questi alcuni dei contenuti digital disponibili per la settimana fino a domenica 3 maggio. Il canale social @culturaaroma darà aggiornamenti quotidiani con hashtag #laculturaincasa e #laculturaincasaKIDS con le inziative dedicate a bambini e ragazzi. 

MUSEI CIVICI. Settimana digital con numerosi appuntamenti sui social @museiincomuneroma.it e @SovrintendenzaCapitolina: oltre ai consueti percorsi tematici, alla scoperta delle opere dei Musei in Comune e dei monumenti cittadini grazie alla guida degli storici dell’arte e degli archeologi, saranno a disposizione degli utenti nuove storie arricchite da altrettante curiosità.

Per il ciclo di incontri I martedì da Traiano questa settimana, da non perdere, la videoconferenza in diretta sulla piattaforma Zoom​ dal titolo Il Foro di Augusto: modello per le città dell’Impero? ai Mercati di Traiano Museo dei Fori Imperiali, martedì 28 aprile dalle 16.30 a cura di Lucrezia Ungaro. Proseguono martedì 28 aprile e venerdì 1 maggio gli appuntamenti con il Museo dei Musei. I Musei Capitolini attraverso il racconto delle collezioni storiche.

E poi, sempre da piazza del Campidoglio, prosegue la rubrica #GiocaconiCapitolini, dove entrano in campo direttamente i visitatori da casa, i quali devono scoprire le differenze tra due immagini apparentemente identiche di alcuni capolavori del Museo: lunedì 27 aprile, al centro del gioco sarà il Cratere di Aristonothos, esemplare della ceramografia arcaica ospitato a Palazzo dei Conservatori, in cui è raffigurato l’accecamento di Polifemo. La soluzione si scoprirà giovedì 30 aprile.

Tra le conferme della settimana, mercoledì 29 aprile torna il progetto #conNoilungoleMura, il racconto a puntate dedicato alla riscoperta del più grande e imponente dei monumenti cittadini: le Mura Aureliane. Attraverso brevi video, diffusi sulla pagina Facebook del Museo delle Mura, sarà possibile seguire un itinerario virtuale lungo tutto il circuito murario. Si continua a parlare della storia di Porta Flaminia con una puntata dal titolo Le inquiete ombre di Porta del Popolo.  

La Centrale Montemartini sarà protagonista delle due rubriche #lemostreincasa e #ilmuseoincasa. Si inizia lunedì 27 aprile con  #lemostreincasa, il ciclo di incontri con approfondimenti, aneddoti e storie legate alle opere delle mostre in corso: è in programma il terzo appuntamento con la mostra I Colori degli Etruschi.

Il Museo Pietro Canonica propone martedì 28 aprile In Accademia a 11 anni, terza puntata del progetto divulgativo in podcast audio Radio Canonica dedicato alla vita e alle opere dello scultore piemontese. Ancora, ai Musei di Villa Torlonia, venerdì 1 maggio, il terzo appuntamento per ascoltare la voce di Giulia Mafai, figlia di Mario Mafai e Antonietta Raphael, due artisti ampiamente rappresentati nel Museo della Scuola Romana.  

Tra le attività dedicate ai più piccoli, il Museo Carlo Bilotti propone Arreda la tua stanza metafisica, appuntamento che offre ai più piccoli la possibilità di divertirsi arredando una stanza vuota, una rielaborazione scherzosa del dipinto di de Chirico Interno metafisico con biscotti. I bambini potranno stampare i disegni e ritagliare e collocare nella stanza alcuni mobili tratti da dipinti dechirichiani cambiandone la disposizione a proprio piacimento. 

Passando virtualmente da villa Borghese a Villa Torlonia, il Museo della Casine delle Civette continuerà, martedì 28 aprile e sabato 2 maggio, a raccontare la dimora del Principe Giovanni Torlonia con i nuovi appuntamenti de La Casina delle Meraviglie. 

Prosegue inoltre Impara l'arte con Bonaparte: sui canali web e social del Museo Napoleonico, bambini e ragazzi potranno continuare a giocare, imparando la storia della famiglia Bonaparte e del generale di Ajaccio.

Dedicata agli invertebrati la prossima rubrica sulla pagina facebook del Museo Civico di Zoologia con il titolo Il fascino degli invertebrati e la pubblicazione di 2 video sugli insetti, a cura del Responsabile della Collezione entomologica, dott. Roberto Casalini, e un articolo con la foto di due  esemplari di spugna gigante, scritto dalla dott.ssa Annamaria Epiceno, Responsabile della Collezione degli invertebrati.  

Appuntamento fisso settimanale quello con gli astronomi del Planetario di Roma e le due web-series da loro curate. La quarta puntata di Astri in Comune dal titolo Lune in Museo, mercoledì 29 aprile, vedrà gli astronomi del Planetario di Roma alle prese con opere dedicate alla regina della notte. La luna è presente sia sotto forma di personaggio divino e mitologico sia come elemento del paesaggio, più o meno collegato a ricorrenze del calendario. Nel frattempo continua, con una nuova descrizione enigmatica, il contest dedicato alla caccia alle opere celesti dei Musei in Comune.  

Venerdì 1 maggio quinta puntata di Il cielo dal Balcone intitolata Bootes e Cani da Caccia, per  proseguire l'esplorazione della regione nordorientale del cielo alla scoperta del Bootes, l'agricoltore celeste, e della sua brillantissima stella: Arturo. Per seguire e scaricare i podcast è sufficiente andare sul sito www.planetarioroma.it.

CASA DEL CINEMA. Prosegue la programmazione sui canali social a partire già oggi, lunedì 27 aprile, con la rubrica I lunedì della Cineteca che ripropone il documentario realizzato da Stefano Landini e Toni Lama sulla miracolosa stagione del jazz a Roma negli anni '70: Cocktail bar. Storie di Roma, di jazz, di amori. Ad affiancare il documentario, con le preziose memorie dei protagonisti di quel periodo, anche la pubblicazione degli estratti del concerto dell’ensemble jazz guidato da Massimo Fedeli con Alessandro Marzi alla batteria, Luca Pirozzi al contrabbasso, Aldo Bassi alla tromba, Gianni Savelli al sax tenore e Massimo Fedeli al pianoforte. Nei giorni a seguire proseguirà il dialogo a distanza con i suggerimenti e i consigli di Giorgio Gosetti nella rubrica La cineteca del direttore che questa settimana, martedì 28, ci parlerà di Profondo Rosso di Dario Argento,  giovedì 30 de L’amico americano di Wim Wenders e domenica 3 maggio The Departed di  Martin Scorsese. Inoltre, martedì 28 aprile appuntamento da non perdere con la registrazione della lezione Il cinema italiano e la Spagna. Conversazione con lo scrittore e regista David Trueba, una conversazione tra lo scrittore, sceneggiatore, regista e amante del cinema italiano David Trueba e l’ispanista e cinefilo Marco Ottaiano (la conversazione sarà in spagnolo). Oltre agli appuntamenti citati, torneranno anche questa settimana le storiche rubriche Domani è un altro giorno: le frasi più belle dai film, per ricordare i capolavori del passato attraverso le citazioni più celebri; il gioco IG My Best Movie Line per tentare di finire sulle stories del profilo Instagram della Casa del Cinema con una frase indimenticabile di un film; La parola al critico con l’analisi di Fabiana Sargentini sulla serie After Life (29 aprile). Senza dimenticare poi gli appuntamenti con i compleanni delle grandi stelle del cinema e i quiz che testeranno la preparazione dei cinefili appassionati.

Speciale Festa dei Lavoratori

Il fine settimana inizierà invece con lo speciale dedicato alla Festa dei Lavoratori. Venerdì 1 maggio sarà un’edizione speciale de La cineteca del direttore a parlarne attraverso le riflessioni di Giorgio Gosetti e una pubblicazione speciale dedicata ad una regista del nostro cinema. Anche Mario Di Francesco dedicherà la sua rubrica Villa Borghese: profumo di cinema, ricordi di film e attori, di set e di ciak dalla Casina delle Rose alla Casa del cinema, alle storie e ai ricordi del suo 1° maggio. Sabato 2 maggio, sarà il momento del ricordo di Bernardo Bertolucci con la presentazione di Bertolucci si racconta: l'ultima masterclass al festival di Bari, una delle ultime uscite pubbliche del regista, intervistato da David Grieco. Sarà anche pubblicata l’intervista fatta un anno dopo allo stesso Grieco, in cui il giornalista ricorda quell’incontro e la sua amicizia con Bertolucci. Sempre il 2 maggio, secondo appuntamento con la rubrica Cinema da leggere e il testo tratto da Tristana: dal libro di Benito Pérez Galdós al film di Luis Buñuel di Marco Ottaiano. Domenica 3 maggio, infine, sarà dedicata come sempre al documentario con i consigli di Maurizio Di Rienzo, curatore della rassegna ItaliaDoc, che parlerà di Arrivederci Saigon di Wilma Labate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per approfondimenti e aggiornamenti: canali social @culturaaroma con hashtag #laculturaincasa #laculturaincasaKIDS.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento