Il video di Ostia Lido: J-Ax canta tra fagottari e balli in spiaggia

Secondo J-Ax basta l'amicizia, il restare insieme, giocare sulla spiaggia a racchettoni, farsi i gavettoni

 

J-Ax lancia il video Ostia Lido, la canzone destinata a diventatre tra i tormentoni dell'estate 2019. Sulla spiaggia del mare di Roma, tra lo stabilmento V Lounge e l'areninle libero, l'ex Articolo 31 ha ballato e cantato intonando il ritornello: "Cosa importa se sognavi Portorico ma se restiamo insieme sembra un paradiso anche Ostia Lido". Nella nota che accompagna il video si legge:

"Due location estive speculari tra loro che si alternano per tutta la durata del video: il lido di Ostia e un esclusivo resort di lusso dotato di ogni comfort. Il passaggio da una realtà popolata da Vip dello spettacolo e influencer a caccia di selfie, all'altra popolata da proletari white trash, avviene attraverso un casco di virtual reality indossato dall'artista rapper.

Le immagini mostrano come ancora una volta J-Ax senta la necessità di distaccarsi dal genere 'luci, paillettes, confort e money money' - che raramente lo ha catturato con i suoi vantaggi e suoi privilegi speciali - per restare come sempre con i piedi ben piantati nella vita reale, quella fatta di valori semplici e fondamentali. Nonostante i 25 anni di brillante carriera artistica, il cantautore sottolinea la propria filosofia di vita in un’esistenza autentica, priva di finzioni.

E’ così che con questo brano, J-Ax sceglie ancora una volta la sua gente, quelli come lui che per trascorrere una vacanza in allegria non hanno bisogno di tanti orpelli: basta l’amicizia, il restare insieme, giocare sulla spiaggia a racchettoni, farsi i gavettoni con una birra in mano e ballare…ballare…ballare…"

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento