rotate-mobile

Ecco il Gay Village: "Fantasìa" per "uscire dalle tenebre di questa città"

Presentato stamattina il programma completo della manifestazione estiva che da giovedì 8 giugno, per tutta l'estate, porterà numerosi eventi nel cuore dell'Eur.

Spettacoli teatrali e di cabaret, presentazione di libri, dibattiti, concerti e discoteca. Tutto pronto per la sedicesima edizione del Gay Village di Roma, anche quest'anno nella location di via delle Tre Fontane. Un vero e proprio villaggio dove ogni “angolo” è stato organizzato per accogliere diverse tipologie di eventi.

Ad inaugurare la stagione 2017 accanto agli organizzatori – Imma Battaglia, Annachiara Marignoli, Paola Dee e Mauro Basso - il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ed Elenoire Casalegno, da sempre accanto alla manifestazione estiva. Fino al 9 settembre un fitto calendario di eventi. Tra le interviste di Pino Strabioli ci sarà Veronica Pivetti il 9 giugno, Patty Pravo il 22 giugno, Eva Grimaldi il primo luglio, Luca Zingaretti il 7 e Ornella Muti l'8 settembre.

Tra i concerti Mario Venuti il 30 giugno, mentre a chiudere saranno i Planet Funk il 9 settembre. “Gay Village Fantasìa vuole sfondare lo sporco muro del pregiudizio e quest'anno lo faremo proprio attraverso questo mondo guidato da essere unici, come l'unicorno – spiega Imma Battaglia – Dopo 16 anni ancora subiamo offese, ma andiamo avanti per la nostra strada orgolgiosi della nostra unicità”.

Si parla di

Video popolari

RomaToday è in caricamento