menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gascoigne, eroe sportivo tra genio e sregolatezza: la vita del campione ex Lazio diventa un film

A raccontare l'eroe sportivo, noto per le abilità atletiche ma anche per gli scherzi fuori dal campo, sono Gary Lineker, Wayne Rooney e Josè Mourinho. Il docufilm Gascoigne su Prime Video dal 23 dicembre

Campione indiscusso sul campo, genio sregolato fuori. I demoni personali e le dipendenze a segnarne l’esistenza. La vita di Paul Cascoigne diventa un documentario. Il docufilm sul campione di calcio inglese, ex centrocampista della Lazio e del Tottenham, esce oggi 23 dicembre su Prime Video, distribuito da 102 Distribution e Samarcanda Film, in collaborazione con la S.S. Lazio. 

Gascoigne: un film sulla vita del campione inglese ex della Lazio

Scritto e diretto dalla regista Jane Preston, il film racconta la vita e la carriera di ‘Gazza’, capace di far innamorare gli appassionati di calcio tutto il mondo. Attraverso ricordi ed emozioni, racconta con sincerità gran parte della sua vita, senza nascondere nulla...o quasi. Un vero e proprio viaggio intorno alla vita di Paul Gascoigne, accompagnato anche dalle voci di tre illustri nomi del calcio moderno: Gary Lineker, compagno di innumerevoli battaglie e ora volto di spicco della BBC, Wayne Rooney, una sorta di ideale erede e l'allenatore Josè Mourinho, suo grande estimatore. 

Gascoigne_boys_club_portrait-2

Gascoigne, l'eroe sportivo tra genio e sregolatezza

Un vero eroe sportivo, noto tanto per gli scherzi sopra le righe fuori dal campo quanto per le sue sublimi abilità calcistiche: ma mai prima d'ora l'intera storia è stata raccontata sullo schermo e con le parole di Gascoigne stesso.

“È una storia che mi ha affascinato da quando ero giornalista negli anni Novanta” – ha dichiarato la regista Jane Preston. “La superstar della Coppa del Mondo di Italia90 il cui estro, passione e lacrime hanno conquistato il cuore di milioni di persone in tutto il mondo. Il giocatore le cui mosse maestose e gli obiettivi sublimi per l'Inghilterra, e per i migliori club in Europa, Asia e Stati Uniti, lo hanno definito il calciatore più talentuoso e amato della sua generazione. Un esilarante anticonformista con un calcio di punizione feroce e la capacità di dribblare intere squadre. Il suo gioco imponente e le lacrime strazianti ai Mondiali in Italia, seguito da un pubblico internazionale di oltre 90 milioni di persone, lo hanno reso celebre nel Regno Unito e nel mondo intero. È stato il momento decisivo di Gascoigne e il giorno in cui è nata la ‘Gazzamania’. Ma, mentre Gascoigne era osannato come il giocatore più talentuoso che il mondo abbia mai visto, nella vita personale - ricorda la regista - era un genio imperfetto che combatteva una serie di demoni personali. Questa è la storia di Paul Gascoigne. Un uomo. Una leggenda. Raccontata dalle sue stesse parole”.

Gascoigne_poster_ITA_1-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento