Martedì, 26 Ottobre 2021
Cultura

Festa del Cinema 2018: non solo proiezioni ma anche mostre, eventi, dibattiti

Gli eventi della tredicesima edizione della Festa del Cinema di Roma

La Festa del Cinema 2018, per dieci gioni pervaderà Roma di Cinema con eventi che si svolgeranno all'Auditorium Parco della Musica, fulcro dell'evento che per l'occasione diventerà uno dei più grandi red carpet al mondo, ma anche in altri luoghi della città, anche anticonvenzionali come il carcere di rebibbia.

Tutto sulla festa del cinema

Roma Today ha selezionato i dieci eventi, che mettono in evidenza l'apirazione polivalente della Festa del Cinema di Roma: non solo proiezioni ma anche mostre fotografiche, promozione di dibattiti, presentazione di progetti, eventi che mettono in evidenza la stretta correlazione tra cinema e poesia, tra cinema e musica.

La mostra "Riso Amaro" contro la violenza sulle donne

Oltre ad ospitare una serie di film attenti alle tematiche femminili, la festa presenta “Riso Amaro”, mostra di disegnatori e grafici di tutto il mondo, che con il linguaggio graffiante della satira denunciano la violenza sulle donne. La mostra, a cura della Associazione Culturale Festival Grafico, con l’ideazione e la direzione artistica di Julio Lubetkin e la consulenza di Marilena Nardi, è ospitata nel Villaggio del Cinema. Inoltre, durante la Festa, verranno proiettati i corti finalisti del concorso “Cuori al buio”, iniziativa rivolta al mondo dei filmmaker per la realizzazione di un cortometraggio sul tema della violenza sulle donne.

La Prigioniera

Attraverso una serie di disegni e sculture e anche con un’opera sonora, Marina Sagona racconta i tormenti e la claustrofobia dei rapporti sbagliati. Come dice la scrittrice Claire Messud nel suo saggio introduttivo dedicato a questo lavoro: "La codipendenza affettiva comporta un’appassionata devozione per l’amore non corrisposto, un desiderio di auto-abnegazione. Questa condizione non è priva di ironia: siamo sempre pronte a dare, convinte che alla fine i nostri sacrifici verranno riconosciuti; attendiamo ai bisogni e ai desideri dell’altro prima dei nostri, andiamo fiere della nostra capacità di resistere in mezzo alle fiamme, e bruciare. Le nuove opere di Marina Sagona, intrise di sottile ironia, mettono in luce sia il pericolo che il fascino, la bellezza persino, di questo stato… e (allo stesso tempo) mettono in discussione la pornografia dei nostri tempi, che tendono a disumanizzare non solo il sesso, ma anche i rapporti umani in generale”. 


 Il progetto “Io mi riprendo”

Verranno presentati i lavori dei ragazzi coinvolti nel progetto "io mi riprendo" a cui hanno partecipato 10 ragazze e ragazzi rom, tra i14 e i 19 anni, coinvolti nel circuito penale. Il percorso, che vuole essere un'opportunità educativa e di integrazione  ha condotto alla produzione di prodotti audiovisivi.

La mostra a Marcello Mastroianni

La mostra verrà inaugurata il 26 Ottobre in occasione della Festa del Cinema al museo dell'Ara Pacis. La mostra ripercorre la carriera e la vita dell'attore attraverso i suoi cimeli, le tracce dei suoi film e dei suoi spettacoli.

CinemadaMare                                                         

In occasione della tredicesima edizione della Festa, è messo a disposizione degli aspiranti cineasti uno spazio per la presentazione delle loro opere, con l’obiettivo di assicurare visibilità anche a lavori realizzati al di fuori del circuito professionale; durante le proiezioni sarà assicurata la presenza, in platea, di “addetti ai lavori” per offrire una opinione sui lavori visti. 

L’incontro tra cinema e poesia

Poesia e cinema sono arti che in molte occasioni si sono nutrite a vicenda. Avvicinandosi il bicentenario della scrittura della poesia “L'Infinito” di Giacomo Leopardi, la Festa del Cinema di Roma realizza un omaggio a più voci attraverso una conversazione tra registi e poeti sui rapporti tra cinema e poesia e la  presentazione di un corto dedicato al capolavoro leopardiano prodo.

Il magico accordo: cinema e jazz

In occasione della Festa del Cinema di Roma, alla Casa del Jazz si svolgeranno tre appuntamenti dal titolo “Il magico accordo: cinema e jazz. Tre Incontri”, a cura di Luciano Linzi e Mario Sesti. Si comincia il 12 ottobre con la presentazione in anteprima del documentario Cocktail bar, di Stefano Landini e Tony Lama, che ricostruisce la straordinaria avventura di un club musicale romano leggendario, il Music Inn. Poi due incontri con due autorevoli musicisti: Enrico Pieranunzi, Il 22 ottobre, con serata dedicata a Herbie Hancock e alle sue colonne sonore (Blow Up, Death Wish, Round Midnight); Lino Patruno il 27 ottobre con serata dedicata a Woody Allen.

Cinema in Concerto ACMF (Associazione Compositori Musiche per Film) e la Fondazione Cinema per Roma presentano "Cinema in Concerto"

E' l'evento di chiusura della tredicesima Festa del Cinema di Roma che si svolgerà il 28 ottobre. In programma 28 composizioni strumentali tratte dalle relative opere filmiche a firma dei compositori aderenti ad ACMF, tra i quali i Maestri Ennio Morricone e Nicola Piovani e i pluripremiati Maestri Stefano Caprioli, Pasquale Catalano, Riccardo Giagni, Andrea Guerra, Stefano Mainetti, Lele Marchitelli, Pivio & Aldo De Scalzi, Giuliano Taviani. A condurre sarà il Maestro Alessandro Molinari, vice-presidente di ACMF. Ad eseguire le composizioni sarà la prestigiosa Roma Film Orchestra composta di 46 elementi, cui si aggiungeranno di volta in volta diversi ospiti. La serata sarà presentata dall'attore Pino Insegno.

Condizioni critiche: insegnare, e imparare, ad amare il cinema

Alcuni tra i migliori critici cinematografici del mondo, come Alain Bergala, Anthony Oliver Scott, Serge Toubiana, coordinati da Mario Sesti, affronteranno in una conversazione pubblica, in relazione  all'orizzonte dell'apprendimento del cinema, a scuola e nelle università, in un mondo postmediale in cui i processi di formazione tradizionali sono sempre più antagonisti del potere dei social e dell'incessante innovazione.

Il futuro del Cinema

In occasione della Festa del Cinema di Roma, l’associazione “Cultura Italiae” promuove il convegno “Il futuro del cinema tra piattaforme multimediali e sale cinematografiche, tra esperienza individuale e collettiva: nuove tecnologie, nuove sfide, nuove frontiere”.

Tutto sulla Festa del Cinema

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa del Cinema 2018: non solo proiezioni ma anche mostre, eventi, dibattiti

RomaToday è in caricamento