rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cultura Centro Storico / piazzale Napoleone I

Prodotti tipici in mostra alla ‘Festa dei piccoli comuni’ a Villa Borghese

L’evento a Villa Borghese fino a domenica 15 maggio

Tre giorni di incontri e di degustazione dei prodotti tipici del Lazio con la dimostrazione delle antiche maestranze. Non solo, al centro del dibattito anche il tema legato alla rigenerazione per una reale transizione agro-ecologica che deve partire dal cibo per migliorare le pratiche agricole. Sono questi gli ingredienti che condiscono il calendario della ‘Festa dei piccoli comuni’, da venerdì 13 a domenica 15 maggio presso la ‘Casa del Cinema’ di Villa Borghese, nel cuore della capitale. L’iniziativa è promossa dalla Regione Lazio e nell’ambito del percorso denominato ‘Road to Terra Madre’ si svolgerà poi in altre città della Penisola. “Dobbiamo continuare a investire sulla forza dei Piccoli Comuni del Lazio per rendere tutti insieme sempre più forte e competitiva la nostra regione” ha detto Nicola Zingaretti, il presidente della Regione Lazio, inaugurando l’evento sabato mattina. 

Sono 65 i Comuni che hanno aderito alla quinta edizione della ‘Festa dei Piccoli Comuni’, iniziativa sostenuta dalla Regione Lazio in collaborazione con Legambiente Lazio, Slow food, e la partecipazione del Comune di Roma e Arsial nell’ambito di “Festa dei Piccoli Comuni del Lazio - Vivere Bene - Anteprima Terra Madre – Rigenerazione”. La manifestazione si svolge per l’intera durata della tre giorni, dalle 10 alle ore 18.  Allestiti gli stand per la degustazione dei prodotti enogastronomici e per i laboratori culinari di ogni comune. 

La Festa dei Piccoli Comuni, inaugurata al ritmo della musica dell’Eko Orchestra di Castrocielo, prevede – inoltre - spettacoli itineranti e statici lungo l’area della festa, intrattenimenti musicali con bande e gruppi folkloristici del Lazio. Tra i laboratori della tradizione sarà possibile assistere alla dimostrazione della lavorazione del Telaio, e ancora seguire il Maestro Presepista del Comune di Greccio (a Rieti). Inoltre l’esibizione della Little Big Band di Colonna, in provincia di Roma, della Banda Musicale "Concezio Colandrea" di Borbona a Rieti e della Banda Musicale Città di Gallese e del Gruppo Musici di Gallese (in provincia di Viterbo). Tra i laboratori previsti: la lavorazione della lana di Vallinfreda, show maccheroni a fezze di Montenero Sabino e il Maestro Presepista del Comune di Greccio, sempre nella provincia reatina.

“Vogliamo con forza che questi Comuni non solo non scompaiano spopolandosi, ma che siano sempre più conosciuti e valorizzati, perché sono uniche le loro storie, il loro ambiente la loro enogastronomia, le loro comunità ed è proprio qui che si concentra l’idea di Paese e di Regione di cui oggi abbiamo bisogno per costruire futuro ha detto Cristiana Avenali, Responsabile Piccoli Comuni della Regione Lazio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prodotti tipici in mostra alla ‘Festa dei piccoli comuni’ a Villa Borghese

RomaToday è in caricamento