rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cultura

Cosa si festeggia a Ferragosto? Storia e tradizione di questa festa

Cosa si festeggia e qual è l'antica tradizione di questa ricorrenza? Tutto quello che c'è da sapere sul Ferragosto

Il Ferragosto è la ricorrenza che arriva nel bel mezzo dell'estate e che è sinonimo di scampagnate, ricche mangiate in famiglia o con gli amici, lunghissime giornate al mare, tradizioni antiche (religiose e non). La sua origine risale, addirittura, all'Antica Roma.

Il termine Ferragosto deriva dal latino Feriae Auguste, che vuol dire "riposo di Augusto", scopriamo perché:

Ferragosto, storia e tradizione nell'Antica Roma

Le Ferie Augustae sono una festa dedicata al Ottaviano Augusto, primo imperatore romano, da cui prende nome anche il mese di agosto. Il periodo indicato con questa locuzione era una parentesi di riposo e di festeggiamenti che aveva origine, a sua volta, dai cosiddetti Consualia, feste per celebrare la fine dei lavori agricoli e dedicate a Conso, dio della terra e della fertilità ai tempi della Roma Antica. 

In occasione di Ferragosto, in tutto l'Impero venivano organizzate corse di cavalli, gli animali da tiro venivano tenuti a riposo e adornati con fiori, i lavoratori facevano auguri ai padroni ottenendo in cambio una mancia. L'usanza si è talmente radicata nella cultura e nella tradizione che, con il passare degli anni, è rimasta comunque una ricorrenza fissa. E in età rinascimentale è stata resa obbligatoria nello Stato Pontificio. 

La "scampagnata" di Ferragosto

Sembra, invece, che la tradizionale gita fuori porta di Ferragosto sia nata ai tempi del fascismo quando, nel periodo ferragostano, il regime organizzata delle gite popolari con i cosiddetti "Treni popolari di Ferragosto". I prezzi, in quell'occasione, avevano dei costi molto bassi e permettevano anche alle classi sociali meno abbienti di andare in visita a varie città italiane. Le gite che potevano durare fino a 3 giorni (13-14-15 agosto) non prevedevano il vitto: nacque proprio così l'usanza del pranzo al sacco.

La tradizione cattolica

La festa di Ferragosto non si è sempre festeggiata il 15 del mese, però, ma, in origine, si celebrata il 1 agosto. Fu poi la Chiesa cattolica a scegliere di spostare questa festa a metà del mese per farla coincidere con l'Assunzione di Maria. Ancora, oggi, infatti, i cristiani cattolici, nel giorno di Ferragosto celebrano l'assunzione al cielo della Madonna.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa si festeggia a Ferragosto? Storia e tradizione di questa festa

RomaToday è in caricamento