Domenica, 13 Giugno 2021
Cultura

Capodanno a Roma: tutti gli eventi del 1 gennaio 2019

Che fare a Roma il primo dell'anno: concerti, performance e mostre aperte il 1 gennaio 2019

Il Capodanno nella Capitale dura un giorno intero, è la Festa di Roma: una 24 ore di eventi e più di 100 performance che dalle 21 del 31 dicembre 2018 alle 21 del 1 gennaio 2019 animeranno il cuore della Città Eterna.

L'area pedonalizzata tra Piazza dell’Emporio, Giardino degli Aranci, Circo Massimo, via Petroselli, Lungotevere Aventino, Lungotevere dei Pierleoni e Isola Tiberina, si trasformerà in un paesaggio da sogno con un programma di spettacoli, performance, istallazioni, musica, proiezioni e molto altro ispirati da un tema comune: la Luna.

La Festa di Roma: il 1 gennaio concerti e performance

Una festa cosmica, nel vero senso della parola, che porta Roma alla scoperta di un nuovo modo di vivere la propria città e di stare con gli altri. 
Dopo gli eventi e il brindisi nella notte del 31 dicembre (qui tutto il programma), la festa proseguirà per tutto il 1 gennaio tra installazioni, concerti, esibizioni e tanto divertimento. 

Alba al Giardino degli Aranci

L’alba del nuovo anno verrà festeggiata al Giardino degli Aranci al suono di 100 chitarre elettriche, quelle dei coraggiosi musicisti che hanno risposto all’invito della PMCE – Parco della Musica Contemporanea Ensemble, per esibirsi dalle 7 di mattina del 1 gennaio sulle musiche composte da Michele Tadini.

E con La luna gira il mondo, nella mattinata del 1 gennaio la Festa raggiunge anche i quartieri Tiburtino III, Laurentino, Pigneto e Aurelio dove, in in 4 delle Biblioteche di Roma, si inizierà l’anno all’insegna della conoscenza reciproca e dell’incontro con alcune delle comunità di cittadini stranieri presenti a Roma, attraverso iniziative per adulti e bambini: laboratori di danza e cucina, workshop teatrali e musicali, letture e assaggi di varie cucine del mondo.

Danze, installazioni e musica 

Dalle prime ore del pomeriggio del 1° gennaio la kermesse si sposterà tra piazza dell’Emporio e Lungotevere dei Pierleoni dove gli spettatori diventeranno i protagonisti di uno spazio pubblico pedonalizzato e trasformato per l’occasione in un luogo fantastico, dove danze in assenza di gravità e musiche dal vivo di ogni genere li accompagneranno in una passeggiata poetica e visionaria costellata da istallazioni stupefacenti, opere di videomapping e disegni di luce. 

Un gioco di laser azzurri creerà delle volte aeree sotto cui sfileranno giganti gonfiabili di ogni forma e dimensione, la strada sarà trasformata in un unico “tappeto” illuminato di rosso, dove marching band da ogni continente si esibiranno aprendo la strada a parate di tamburi per fuoco, giochi pirotecnici e girandole d’artificio.

Mostre aperte a Roma il 1 gennaio

Accanto agli eventi della Festa di Roma numerose e interessanti le mostre da visitare il 1°: da quella tradizionale e imperdibile dei 100 Presepi in Vaticano, al trionfo della pop art al Complesso del Vittoriano dove le opere di Andy Warhol sorprenderanno quanti vorranno immergersi nel mito.

Al Palazzo delle Esposizioni Roma è "Fumettara", mentre i bozzetti esposti rivelano il lavoro intenso che c'è dietro ai 30 anni di animazione della Pixar. Al Chiostro del Bramante con Dream. L'arte incontra i sogni, ben dieci le mostre da visitare al MAXXI. Qui tutte le mostre aperte a Roma il 1 gennaio 2019 da non perdere.

New Year’s Day Parade 

Torna a Roma per la tredicesima volta, e lo fa aumentando il suo giovane e brillante organico musicale, la celebre New Year’s Day Parade: la parata del primo dell’anno che coinvolgerà, il primo gennaio del nuovo anno, numerose maxi formazioni, tra Stati Uniti e Italia in una kermesse unica di oltre due ore, a partire dalle 15.30, da Piazza del Popolo lungo tutto il Tridente romano, con un gran finale in piazza per condividere questa giornata di festa. Qui tutte le info e i dettagli della sfilata.

Roma Caput Musicæ 2019

Musica del cinema per festeggiare l’ingresso nel 2019. È questa la formula di "Roma Caput Musicae 2019 - Il concerto di Capodanno di Roma", che vedrà esibirsi la Gerardo Di Lella Grand Orchestra il 1° gennaio nella Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica. L’orchestra reinterpreterà il classico concerto di Capodanno proponendo un innovativo ingresso nel 2019 che vivrà di sonorità tutte italiane.

Sotto la direzione dell’eclettico e raffinato maestro Gerardo Di Lella i settantuno musicisti dell’ensemble faranno infatti rivivere le musiche che hanno reso immortale nel mondo il nostro cinema. La Città Eterna vivrà così un intenso ed inedito momento musicale attraverso la grandezza compositiva di Rota, Trovajoli, Morricone, Piovani, Cipriani, Ortolani, Piccioni, Rustichelli, ecc...nell'auspicio che Roma possa diventare una vera “Caput Musicae” e tornare adessere un faro culturale per il resto del mondo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno a Roma: tutti gli eventi del 1 gennaio 2019

RomaToday è in caricamento