rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cultura

Vivi il Castello di Santa Severa: il programma completo delle serate estive (fino a settembre)

Concerti, spettacoli, cinema, cultura, visite guidate, rassegne letterarie e incontri con gli autori oltre a un ciclo di appuntamenti dedicati al benessere e al movimento

Entra nel vivo l’estate al Castello che amplia e prosegue l’attività già iniziata con "Vivi il Castello di Santa Severa", rassegna promossa dalla Regione Lazio e organizzata dalla società in house LAZIOcrea in collaborazione con ATCL - Circuito Multidisciplinare del Lazio che si concluderà il 17 settembre 2023.  Il Castello è un complesso monumentale di proprietà della Regione Lazio, gestito da LAZIOcrea, d’intesa con Mic, Comune di Santa Marinella e Coopculture.

Soddisfatta l'assessore alla Cultura Simona Baldassarre: "Grazie alla disponibilità del Presidente Rocca e dei colleghi della Giunta e alla collaborazione di LAZIOcrea, degli uffici regionali e ATCL siamo riusciti a mettere in piedi, per il Castello di Santa Severa, un programma di eventi ricco e variegato in grado di soddisfare i cittadini residenti e i turisti che in questo periodo dell'anno frequentano uno dei luoghi più suggestivi della nostra splendida Regione".

Concerti, spettacoli, cinema, cultura, visite guidate, rassegne letterarie e incontri con gli autori oltre a un ciclo di appuntamenti dedicati al benessere e al movimento daranno vita a un programma ricco e articolato con tanti protagonisti per un’estate ricca di appuntamenti in uno dei luoghi più suggestivi del territorio laziale, un patrimonio di enorme valore storico, artistico e culturale da visitare tutto l’anno.  La struttura principale della fortezza è affacciata sul mare con il borgo medioevale e all’interno i visitatori potranno trovare il Museo del Mare e della Navigazione antica e il Museo del Castello oltre alla ricettività per giovani e famiglie dell’Ostello.  

Il programma dell'estate al Castello di Santa Severa

Da venerdì 18 agosto fino al 17 settembre, tutti i venerdì, sabato e domenica dalle 18:00 alle 23:00 Benessere e movimento a  cura di Associazione La Lampada Blu con trattamenti olistici, Reiki, naturopatia, trattamenti fasciali cervicali-schiena, fiori di Back, yoga della risata e animazione per bambini su prenotazione +39 351 849 3945

Sempre il 18 agosto alle ore 21:30 rappresentazione di  Fabvla, un percorso di teatro itinerante che ogni spettatore potrà creare a piacimento rendendo l’ esperienza unica,  a  cura di Teatro Tiaso.

Il 20 agosto Giulio Laurenti presenta il suo romanzo L’entità dei danni  con la partecipazione di  Francesco D’Errico, compositore jazz, appuntamento della rassegna letteraria Libri e calici sotto le stelle, presentazioni di libri e letture accompagnate  con degustazione di un calice di vino a cura della Strada del vino delle terre etrusco romane. Un appuntamento previsto ogni domenica di agosto fino al 10 settembre alle 21:30 con incontri con gli autori e presentazioni dei libri degli autori Rosaria Guerra, George Labrinopolus, Alessia Latini.

Il 24 agosto, doppio appuntamento, alle ore 21:15 con la conferenza "Una strada per la romanizzazione dell'Etruria costiera. La via Aurelia tra Tarquinia e Vulci" con Alessandra Sileoni (Società Tarquiniense di Arte e Storia), a cura del GATC O.D.V. – Gruppo Archeologico del Territorio Cerite e per i concerti al chiaro di luna alle ore 21:00 il concerto di Paolo Belli & Big Band, uno spettacolo unico nel suo genere, divertente, solare, dal ritmo coinvolgente, in un crescendo di note ed emozioni capaci di rendere il pubblico protagonista e parte integrante dello spettacolo stesso.

Segue il  25 agosto con  Giampaolo Morelli che presenta “Scomode verità e 3 storie vere”, con la partecipazione del M° Sergio Colicchio, un  comedy speech attraverso cui Giampaolo Morelli si racconta al suo pubblico: un monologo irriverente, caustico, pungente e sempre maledettamente sincero, mentre il 26 agosto, Sebastiano Somma  è il protagonista di   Lucio Incontra Lucio,  una performance di teatro canzone, la quale narra la vita e la produzione di due notevoli artisti di fama nazionale e internazionale,  Lucio Battisti e Lucio Dalla.

Il 29 agosto arriva Edoardo Bennato, il cantastorie che da quarant’anni immortala con le sue canzoni il mondo odierno, fatto di buoni e cattivi, sbeffeggiando i potenti, inneggiando alla forza umana delle persone comuni, senza mai dimenticare il più classico tra i sentimenti ispiratori di ogni Artista: l’Amore.

Il 30 agosto concerto dell’Orchestra di Fiati Uniti per la musica che offrirà al pubblico il proprio tributo musicale alla magia delle notti estive ed eseguirà brani originali e un vasto repertorio che va da Sinatra a Morricone passando per le note della Dance anni 70 degli Abba, Berry white e Carlos Santana, oltre a un passaggio sulle magistrali note  del Tango Argentino di Astor Piazzolla.

Il 31 agosto prima data del cinema all’aperto con la proiezione di  Corro da te con Pierfrancesco Favino e Miriam Leone,  single e affascinante, Gianni è un seduttore seriale. La sua vita però è destinata a cambiare quando conosce Chiara, una donna solare e dinamica che un incidente ha reso paraplegica. Il film ha vinto 2 Nastri d'Argento, ha ottenuto 1 candidatura a David di Donatello

Sempre il 31agosto la conferenza “DNA antico: la nuova chiave di lettura dell'evoluzione umana" Olga Rickards (Università degli Studi di Tor Vergata Dip. Di Biologia), a cura del GATC O.D.V. – Gruppo Archeologico del Territorio Cerite.

Il 1 settembre secondo appuntamento con il cinema sotto le stelle con Top Gun Maverick con Tom Cruise, Il film riporta sul grande schermo Tom Cruise nei panni del celebre Pete "Maverick" Mitchell, già protagonista del film cult degli anni '80, Top Gun.

Il 2 e il 3 settembre, torna la musica dal vivo, rispettivamente con i concerti di Matthew Lee con Back to rock and love tour uno degli spettacoli più coinvolgenti ed elettrizzanti del 2023! Definito dalla stampa inglese "The Genius of Rock’n’Roll", Matthew e la sua band trascineranno il pubblico con un repertorio che, oltre ai brani di Matthew, va dai grandi classici di Elvis Presley, Little Richard, Ray Charles e Jerry Lee Lewis, fino ad alcuni omaggi a grandi artisti della musica italiana come Modugno, Bennato, Venditti e Concato e Tribute Pink Floyd. La passione per una band leggendaria e il desiderio di ricreare con cura maniacale le atmosfere che solo i Pink Floyd hanno saputo proporre al panorama musicale internazionale sono gli elementi che hanno dato vita agli Impulse, tribute band Pink Floyd romana nata nel 2008.

Il 5 settembre, alle ore 19:00 Vittorio Rizzi e Anna Maria Giannini presentano Investigare 5.0,  un viaggio nel mondo delle indagini dedicato a quelle vittime che non hanno avuto giustizia e che si spera prima o poi possano trovarla.

Sempre il 5 settembre altro appuntamento con il cinema sotto le stelle con Ennio di Giuseppe Tornatore. Un documentario sul leggendario compositore Ennio Morricone. Il film è stato premiato ai Nastri d'Argento, ha ottenuto 6 candidature e vinto 3 David di Donatello. In Italia al Box Office Ennio ha incassato 2,8 milioni di euro.

Il 6 settembre, torna il teatro con  Historie du soldat  di Igor' Fëdorovič Stravinskij. Un soldato dopo la guerra, di ritorno verso casa si lascia tentare da un diavolo che vorrebbe conoscere la sua vera volontà. Il racconto tra un narratore soldato da una parte e il diavolo dall’altra sono interpretati da Francesco Montanari e Fausto Costantini, punteggiata dalla musica di Stravinskij qui eseguiti da sette elementi come una favola, mentre il peccato fa diventare tutti peccatori se l’animo determinato non ha la forza di contrapporsi.

Il 7 settembre è in programma un concerto imperdibile con Danilo Rea e Paolo Damiani.  Due artisti di assoluto prestigio internazionale: Rea, solista tra i più creativi del mondo, ha anticipato chiunque nell'ibridazione di linguaggi diversi, realizzando una sintesi assolutamente originale e poetica, ben oltre i generi e gli stili, trionfando tra l’altro a Umbria Jazz in uno stupefacente duo pianistico con Ramin Bahrami. Damiani, vincitore del Top Jazz 2010 come miglior compositore italiano, ha tra l'altro diretto l'ONJ (orchestra nazionale francese jazz) e attualmente guida l'Orchestra nazionale giovani talenti. I due musicisti hanno insegnato a lungo presso il Conservatorio di Santa Cecilia.

Il 7 settembre, altro appuntamento culturale con la conferenza "Fra Caere e Tarquinia: il Civitavecchiese come territorio di frontiera in età etrusca." - Alessandro Mandolesi (Sopr. Speciale di Roma) a  cura del GATC O.D.V. – Gruppo Archeologico del Territorio Cerite

L’ 8 settembre, alle ore 20:00 proiezione del docufilm La mia vita in una scatola di Franco Zeffirelli in occasione della nascita di Franco Zeffirelli, alla presenza della regista Donatella Baglivo e dello scenografo Gianni Quaranta, Premio Oscar miglior scenografia per il film Camera con Vista, cura di Civitafilm – Film Festival.  

Sempre l’ 8 settembre ma alle ore  21:30 il concerto Roma io ti racconto e canto con Elena Bonelli, Fernando Diaz al pianoforte e Giandomenico Anellino alla chitarra e con la partecipazione straordinaria del poeta Marazico. La cantante e attrice in questa speciale notte estiva, accompagnata dall’eccellenza del Maestro Fernando Diaz al pianoforte e da Giandomenico Anellino alla chitarra, si esibirà in un viaggio che porterà gli spettatori alla scoperta delle melodie della cultura popolare romana inframmezzate da storia della nostra Capitale raccontata tutta dalle strofe delle canzoni. E poi pillole di letteratura, aneddoti curiosi e divertissement culturali davvero interessanti. 

Il 9 settembre doppio appuntamento con Eduardo Savarese magistrato e studioso di diritto internazionale che presenta il suo romanzo  E’ tardi, la polivalente esclamazione segna l’inizio e la fine della narrazione di sette tempi di attesa di altrettante eroine del teatro lirico,  a cura del Comune di Santa Marinella e con il Gran Galà della lirica con il  concerto Note sotto le stelle, un viaggio tra i più grandi compositori del melodramma, Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Pietro Mascagni, Vincenzo Bellini, Giocchino Rossini, George Bizet, Camille Saint Saëns, e le più belle arie d’opera, interpretate da quattro solisti professionisti di livello internazionale, diretti dal M° Stefano Giaroli.

Infine il 14 settembre, ultima conferenza “Prima di Roma. Là dove c'era l'erba ora c'è una città" relatore Alessandro Guidi (Università degli Studi di Roma Tre- Dipartimento degli Studi Umanistici - Archeologia Preistorica e Protostorica). A cura del GATC O.D.V. – Gruppo Archeologico del Territorio Cerite e il 17 si concludono gli appuntamenti di Benessere e movimento.

Tutti gli eventi in programma sono con ingresso libero ma con prenotazione obbligatoria, gli spettacoli e il cinema iniziano sempre alle ore 21:00, salvo dove diversamente indicato. Il programma con tutti i dettagli e le modalità di prenotazione sono disponibili e consultabili sul sito www.castellodisantasevera.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vivi il Castello di Santa Severa: il programma completo delle serate estive (fino a settembre)

RomaToday è in caricamento