Martedì, 16 Luglio 2024
Cultura

Cosa fare a Roma nel giorno di San Pietro e Paolo. Gli eventi da non perdere

Tutti gli appuntamenti in programma il 29 giugno in città (e non solo)

Un bel 29 giugno che cade di giovedì e, per i più fortunati, diventa un lungo ponte di San Pietro e Paolo. Non tutti, però, potranno concedersi venerdì 30 per attaccare la festività al weekend e, allora, ecco un programma di eventi per staccare la spina pur restando in città.

In occasione di San Pietro e Paolo, Santi patroni della Città Eterna, infatti, Roma regala un vivace calendario di appuntamenti all'insegna della musica, dell'arte, del cinema. Non mancano anche le proposte per lasciare la città e andare alla ricerca di fresco e relax nei dintorni.

Se vi state domandando cosa fare a San Pietro e Paolo, ecco gli appuntamenti da non perdere.

Infiorata storica di Roma

Torna l’appuntamento con l’Infiorata delle Pro Loco d’Italia e con l’Infiorata Storica di Roma”- Entrambe si svolgeranno, come da tradizione, il 29 giugno in onore del Santo Padre e in occasione della festa patronale dei SS. Pietro e Paolo. Le opere d’arte sacra saranno realizzate con petali di fiori e con tecniche miste, derivanti dalle tradizioni regionali, in piazza Pio XII (piazza San Pietro) e lungo via della Conciliazione: saranno dodici complessivamente le raffigurazioni composte, coniugando tradizione e devozione, per un'estensione complessiva di 600 mq. Quest’anno il tema che ispira l'evento è “La pace”. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Fritti Tutti

Arriva a Roma il festival del fritto: 29, 30 giugno, 1 e 2 luglio "Fritti Tutti" sarà presso l’ex mattatoio-Città dell’Altra Economia. Protagonisti dell’evento, lungo ben 4 giorni, saranno i ristoranti Anvedi e Collettivo Gatronomico Testaccio, che porteranno tutto il profumo, il sapore e i segreti di una frittura dorata, fragrante e sostenibile. Anvedi porterà in tavola: supplí, filetto di baccalà pastellato, polpette di pulled pork, zucchine a fiammifero e le sue rinomate bombe fritte alla carbonara, amatriciana e coda alla vaccinara. Non mancherà lo spazio per il dolce con zoccolette fritte alla nutella e al pistacchio. Collettivo Gastronomico Testaccio friggerà senza sosta: patate, filetti di baccalà, alette di pollo e polpette di carne e pesce. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

"Ballo!"

Ritorna Ballo! la grande Festa spettacolo di musica e danza giunta alla XIV edizione. Dopo il grande successo delle precedenti edizioni, il nuovo appuntamento è dedicato alla riscoperta e alla reinterpretazione delle antiche danze popolari devozionali e terapeutiche italiane e del bacino del Mediterraneo (Turchia, Grecia,Tunisia, Egitto), in particolare a quelle legate culto di San Paolo, antico protettore e guaritore delle "Tarantate". Lo spettacolo presenta alcuni canti tipici della tradizione dei "ciaraoli" calabresi, gli antichi guaritori popolari che curavano i mali provocati da morsi velenosi; le invocazioni al santo protettore delle tarantate, tipiche della tradizione salentina e alcuni racconti popolari e canti  legati al suo viaggio verso Roma. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Gli Incognito alla Casa del Jazz

Giovedì 29 giugno, gli Incognito arrivano alla Casa del Jazz; si tratta di uno tra i più importanti progetti e gruppi di acid-jazz al mondo. Nati in Inghilterra nel 1976 dalla volontà di Jean-Paul “Bluey” Maunick, gli Incognito sono una formazione in continuo mutamento, proprio come la loro musica. Dopo la creazione del gruppo da parte di Maunick e Paul “Tubbs” Williams, gli Incognito pubblicano il loro primo album Jazz Funk nel 1981 dopo il quale si prendono una pausa lunga dieci anni fino al 1991 quando pubblicano Inside Life. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Gli appuntamenti del Cinema in piazza

A San Pietro e Paolo, va avanti il cartellone del Cinema in piazza. Ecco il programma delle proiezioni del 29 giugno: "Arrival" di Denis Villeneuve sarà proiettato a San Cosimato, "Into the wild" di Sean Penn sarà alla Cervelletta e, infine, Smultronstallet (Il posto delle fragole) di Ingmar Bergman sarà a Monte Ciocci. [QUI IL PROGRAMMA COMPLETO]

Arena Nuovo Sacher e "Bimbi Belli" 2023

Dal 29 giugno riapre l'Arena Nuovo Sacher e torna la rassegna "Bimbi Belli - Esordi nel cinema italiano", opere prime selezionate da Nanni Moretti che condurrà i dibattiti con le registe e i registi al termine di ogni proiezione. Un occasione per vivere la festività di San Pietro e Paolo all'insegna del cinema e della cultura sotto il cielo stellato di Roma. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Attraversamenti Multipli 2023

Dal 29 giugno all'8 luglio, al Parco di Torre del Fiscale, arriva il festival Attraversamenti Multipli 2023. Giunta alla sua 23a edizione, la kermesse sceglie di aprire una nuova fase di sperimentazione e ricerca per il festival interrogandosi sulle possibilità di confronto e interazione tra le arti performative e la natura urbana e gli spazi verdi metropolitani tracciando un percorso che ruota intorno alla performità dei corpi in dialogo con i paesaggi naturali urbani in un’ottica green e sostenibile. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Cinema in chorus, tributo a Ennio Morricone

Chorus inside international-Federcori in collaborazione con il Teatro Romano di Ostia antica arriva il 29 giugno nel contesto di Ostia Antica Festival 2023. 200 coristi provenienti da 20 cori della regione, insieme all’Orchestra Xylon del Maestro Paolo Matteucci si riuniscono per celebrare il grande compositore Ennio Morricone. Un evento con le migliori musiche da film e alcune pagine poco conosciute, rielaborate e armonizzate appositamente per Federcori. L'evento fa parte di un progetto più ampio dedicato al grande Maestro Morricone che si prefigge di portare ancora una volta la sua musica in giro per il mondo, facendo tappa a Roma [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Green Market Festival Summer Edition

Il Green Market Festival Summer Edition torna, dal 29 giugno al 2 luglio, nella bellissima location vista mare a Santa Marinella: gli stand presenti saranno una quarantina, con netta prevalenza di artigianato artistico sostenibile, ma anche prodotti del territorio, libri per bambini e stand olistici. L'artigianato, rigorosamente selezionato, include articoli di oreficeria, di ceramica, di scrap-booking, abiti sartoriali, candele, illustrazioni, costumi da bagno fatti a mano, oleoliti, borse, lampade di design, piante varie e oggetti di vario tipo per sè o per la casa, da regalare o da regalarsi. Negli stand olistici ci si potrà rilassare con diversi trattamenti e massaggi tra un acquisto e l'altro. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Sotto l'Angelo di Castello

Castel Sant’Angelo si veste di una nuova sembianza in estate e accoglie l’arte dello spettacolo. La terza edizione di sotto l’Angelo di Castello apre proprio il 29 giugno con un appuntamento d’eccezione: WE, the Angel, un viaggio di danza creato appositamente per Castel Sant’Angelo da Emio Greco e Pieter C. Scholten, autori di produzioni di danza di successo internazionale e fondatori nel 2009 della ICK Dans Amsterdam. Performance che si concentra sull’angelo e in particolare sull’Angelus Novus: l’immagine creata da Paul Klee che, nell'interpretazione del filosofo Walter Benjamin, affronta il passato. Le sue ali spiegate catturano il vento dal paradiso e la tempesta in aumento spinge l’Angelo in avanti, in un’avventura incerta. Ecco: ritorno al futuro. Dispieghiamo le ali. La tempesta si alza. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

Palio del Velluto a Leonessa

Fino al 29 giugno, a Leonessa, si potrà assistere al tradizionale Palio del Velluto. Sei rioni scenderanno in campo per contendersi un rosso drappo di velluto. Leonessa è un borgo in provincia di Rieti che dista circa 120 km da Roma e si trova alle pendici del Terminillo. E' conosciuta anche come "la città di San Giuseppe", è un paese immerso nelle montagne, tra boschi, ruscelli, e pendii verdeggianti Lì dove natura, storia e arte compongono un quadro d'autore, il Palio del Velluto è un evento dalla lunghissima tradizione. Sarà la 119esima edizione. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

San Pietro e Paolo al Bosco di Paliano

Il 29 giugno si può scappare dall'afa romana scegliendo un picnic al Bosco di Paliano. La grande area verde, con 30 ettari di querce secolari, infatti, offre un'alternativa fresca e rilassante al mare. Presso il Bosco di Paliano, in occasione della Festa die San Pietro e Paolo, si potranno fare barbecue nell'area picnic con giochi per bambini o prenotare nel punto ristoro (con menu che prevede rigatoni funghi e sasiccia, arista al forno al legna e bruschette miste). E non mancheranno attività per coinvolgere grandi e bambini. [TUTTE LE INFORMAZIONI]

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Roma nel giorno di San Pietro e Paolo. Gli eventi da non perdere
RomaToday è in caricamento