menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Nimrod Oren da Pixabay

Foto di Nimrod Oren da Pixabay

Cosa fare a Roma per il ponte dell'8 dicembre: idee all'aperto e in sicurezza

Niente viaggi, ma una gita fuori porta o una passeggiata nei parchi si può sempre fare. Ecco i consigli di RomaToday per vivere il ponte dell'Immacolata

Non è l'anno giusto per un viaggio, anche se il lungo ponte si sarebbe prestato benissimo. Ma rimurginarci sopra non serve. Meglio aprire la finestra, guardare la nostra bella Roma e pensare: "Cosa si può fare per il ponte dell'8 dicembre?". Le possibilità non mancano, nonostante i dpcm e, soprattutto all'aperto, ci sono tante opportunità da vivere in città o nei dintorni della Capitale.

Pranzo o brunch? Dove mangiare nel weekend dal 5 e 6 dicembre a Roma

Cosa fare a Roma per il ponte dell'Immacolata

Un giro per i vicoli del centro, con sosta in uno dei ristorantini romani (aperti fino alle 18), una passeggiata nei parchi e nelle ville romane, un giro in bicicletta percorrendo le ciclabili che ormai permettono di raggiungere il centro storico da tanti quartieri di Roma. Una gita alla scoperta del meglio della street art romana o, ancora, una piacevole gita fuori porta alla scoperta dei più bei borghi del Lazio.

Ecco alcuni suggerimenti di RomaToday per vivere al meglio il ponte dell'8 dicembre 2020:

Una gita fuori porta

Anche senza mercatini e villaggi di Natale, ai quali ormai ci eravamo tutti abituati in questo periodo dell'anno, dicembre - e il ponte dell'Immacolata in questo caso specifico - è il periodo ideale per andare alla scoperta di borghi magici, caratteristici, ricchi di storia e di bellezze naturali a pochi chilometri da Roma. Da sabato 5 a lunedì 8 dicembre, le mete che vi suggeriamo sono: Greccio, per la sua spiritualità e l'atmosfera suggestiva che qui si respira, Torre Alfina, perché la sua torre vi farà sognare, Calcata, per immergervi tra vicoletti, botteghe e leggende magiche.

Una passeggiata in montagna

Se, invece, è la montagna che amate e una passeggiata nella calma più assoluta ciò di cui avete bisogno, copritevi bene perché vi suggeriamo dei luoghi di montagna vicino Roma, che vale davvero la pena scoprire (anche senza impianti sciistici accessibili). Parliamo di Monte Livata, di Monte Gennaro, del Monte Terminillo (scoprite qui tutti i luoghi di montagna da conoscere nei dintorni della Capitale).

Alla scoperta della street art romana

Con guida o senza, una passeggiata alla scoperta dell'arte urbana della Capitale merita sempre e il ponte dell'Immacolata potrebbe essere l'occasione per concedersi questa parentesi artistica, creativa, colorata e carica di messaggi forti. Da Tor Marancia a Ostiense, da Tor Pignattara al Tufello, c'è tutto un mondo della street art da scoprire nei quartieri romani. (A questo link tutti i quartieri della street art romana).

Tour alla scoperta dei murales dedicati a Gigi Proietti

E volendo restare in tema, in questo lungo weekend di dicembre, perché non svolgere un appassionate tour alla scoperta di tutti i murales che dal 2 novembre ad oggi sono stati realizzati in città per omaggiare Gigi Proietti? Dal Tufello al Trullo tante le opere che gli street artist hanno realizzato per celebrare il grande mattatore romano. (Qui la mappa).

Passeggiando nelle ville e nei parchi

Dal mattino fino al tramonto i parchi, le ville romane sono il luogo per eccellenza in cui sentire meno il peso della mascherina, godere a pieno delle giornate soleggiate di fine autunno, correre, giocare con i bambini, ritagliarsi una cornice spensierata dopo una settimana pesante. Che vogliate farlo in abiti sportivi, per fare footing o fitness all'aria aperta, o desideriate una tranquilla passeggiata, con tanto di picnic e pallone per giocare con i bambini, la mappa dei parchi e delle ville in ogni zona di Roma è davvero variegata.

Correre tra le bellezze di Roma: parchi e itinerari nel centro storico

Mostre a cielo aperto

E' vero: i musei e le mostre sono ancora chiuse, ma la Capitale ha anche delle bellissime esposizioni a cielo aperto che vale la pena visitare. Opere d'arte da ammirare senza violare i dpcm, allestite sui muri o nelle ville di Roma. Vi suggeriamo tra queste Back to Nature, una mostra di arte contemporanea tra gli alberi di Villa Borghese. L'arte si ferma anche alla stazione metro Cavour, con Art Stop Monti, manifestazione che ripensa in modo creativo gli spazi della metropolitana attraverso l’esposizione di opere temporanee realizzate in modalità site specific. E sul tetto della metro arriva l’opera di Andreco da ammirare fino a giovedì 31 dicembre.

Visitare Isola del Liri: la guida

Visitare Campodimele: la guida

Visitare Calcata: la guida

Visitare Sant'Angelo di Roccalvecce: la guida

Visitare Canterano: la guida

Visitare Subiaco: la guida

Visitare Torre Alfina - Acquapendente: la guida

Visitare Itri: la guida

Visitare Sermoneta: la guida

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento