"Non potevo nascere in un altro paese?". Blindati in casa riscopriamo quanto è meravigliosa l'Italia

Un elogio all'Italia nell'ultimo video di Svevo Moltrasio in tempo di Coronavirus

 

“Ma te pare che a noi italiani ce devono chiude a chiave in casa per farci rende conto delle cose che c’abbiamo là fuori”. Se lo chiede Svevo Moltrasio a poco più di dieci giorni dall’entrata in vigore del decreto Conte che impone misure restrittive per contrastare il contagio del Covid-19. 

Svevo Moltrasio lancia un nuovo video, un tour virtuale dell’Italia per mettere in luce i bei posti del nostro Paese, con riferimenti all’arte, alla cultura, alla cucina e alla storia. Da nord a sud un elogio all’Italia nel video pubblicato sul suo canale You Tube che in pochissime ore ha superato già le 80mila visualizzazioni.

“Ma non potevo nasce in un altro paese dove le cose più belle che c’hanno so le piste ciclabili?” è l’irrisolto interrogativo che chiude il video di Ritals. 

Fonte video canale youtube Svevo Moltrasio
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento