Coronavirus, rinviata l'uscita del nuovo film di Carlo Verdone

L'attore e regista romano ha annunciato a Domenica In che l'uscita del suo nuovo film "Si vive una volta sola" è slittata per via del Coronavirus

Foto da Facebook @carloverdoneofficial

"Si vive una volta sola", il nuovo film di Carlo Verdone - presentato a Roma lo scorso 14 febbraio - doveva arrivare nelle sale questo mercoledì, 26 febbraio ma l'uscita è stata rinviata a causa del Coronavirus. A comunicarlo, nel salotto di Domenica In, è stato lo stesso attore e regista. In molte città del Nord Italia, infatti, è entrata in vigore l'ordinanza che prevede la chiusura dei cinema, per questo anche il film di Carlo Verdone non si sa quando uscirà. 

"Non si sa quando esce", parole di Verdone che, passando a parlare del Coronavirus di fronte a Mara Venier, data anche la sua passione per la medicina, ha dichiarato: "Siamo nelle mani dei medici, virologi e infettivologi. Comunque dobbiamo essere fiduciosi, sono sicuro che l'emergenza rientrerà e presto avremo anche un vaccino, le notizie che arrivano dall'Australia sono positive".

VIDEO | Carlo Verdone presenta il suo nuovo film corale: "Un inno all'amicizia" 

Si vive una volta sola, il film

Si vive una volta sola è il nuovo film corale di Carlo Verdone, in cui il regista romano recita insieme a Max Tortora, Rocco Papaleo e Anna Foglietta. Una storia di amicizia che mette in luce la vita di 4 personaggi realizzati nell’ambito professionale, ma incredibilmente soli, tristi, insoddisfatti nella vita privata. Due chirurghi, una ferrista, un anestesista, incastrati in una dinamica di scherzi che si rompe, un giorno, con l’avvento di una notizia inaspettata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un fatto che arriva come un fulmine a ciel sereno, in delle vite forse troppo piatte e che porterà i personaggi a vivere un viaggio ricco di colpi di scena, un viaggio da Roma fino in Puglia, ma – soprattutto – un viaggio nelle loro vite, nelle loro personalità. 

VIDEO | La verità di Carlo Verdone: "Non sono ipocondriaco, chiudiamola qua!"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 8 nuovi contagiati in 24 ore: sono 3538 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento