rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cultura Pigneto / Piazza Roberto Malatesta

Roma capitale dei gelati: in cima al podio il gusto Mascarpino al Pigneto

Alla Città Eterna il primo, secondo e terzo posto del concorso Eccellenza 2017

Un nuovo, goloso, primato per la Città Eterna. Sono a Roma i tre gusti più buoni di gelato secondo la giuria del concorso Eccellenza 2017. Riservato agli Ambasciatori del gelato artigianale nel mondo e ai Cabalieri del gelato artigianale, il premio è stato assegnato da Claudio Colombo, giornalista della rivista specializzata "Il gelatiere italiano", Gabriele Ferro, docente e componente della squadra Campione del mondo di gelateria 2008 (settore intaglio), e Claudio Pica, segretario Generale dell'associazione Italiana Gelatieri. 

Ecco i gusti vincenti e la classifica finale. Al primo posto abbiamo il "Mascarpino" di Eugenio Morrone, gelateria Il cannolo siciliano al Pigneto. Secondo posto per il "Torrone morbido al pistacchio" di Rosario Nicodemo, gelateria Roma's via IV novembre, terzo classificato "Terre Nostre" di Roberto Morales zona Prati Vaticano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma capitale dei gelati: in cima al podio il gusto Mascarpino al Pigneto

RomaToday è in caricamento