rotate-mobile
Cultura Talenti / Via Arrigo Cajumi

Parte la terza edizione del Cinevillage a Parco Talenti: non solo cinema ma anche eventi, libri e sport

Dall'1 giugno al 15 settembre prenderà il via il progetto promosso da Roma Culture all'interno dei salotto verde di via Arrigo Cajumi

Riparte la manifestazione cinematografica a parco Talenti, il Cinevillage prende vita dall'11 giugno fino al 5 settembre, dopo il fermo della pandemia e la scorsa edizione frenata dalle vicissitudini legate al Covid, quest'anno il progetto propone un vasto ventaglio di eventi: tra cinema, libri e sport. "Un'iniziativa rivolta principalmente ai giovani e alle scuole, un occhio particolare ai ragazzi che hanno sofferto questo periodo di chiusure- afferma Leandro Pesci presidente Anec Lazio- ma anche per recuperare il rapporto con il pubblico e riportarlo in sala". Anche quest’anno il progetto si avvarrà della preziosa collaborazione dell’Accademia del Cinema italiano-Premi David di Donatello- con una sezione dedicata alle proiezione dei film candidati e premiati con il prestigioso riconoscimento.

Il progetto: Il cinema sotto le stelle a Parco Talenti

Promosso da Roma Culture, il progetto è il vincitore dell'avviso pubblico Estate Romana 2020-2021-2022 curato dal dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con Siae.

Una manifestazione organizzata con il contributo di Roma Capitale, il sostegno della Regione Lazio e patrocinata dal municipio Roma III e da Roma Lazio film Commission. Si svolgerà inoltre in collaborazione con il CONI Lazio e il supporto di Impreme spa.

"Con gli amici di Agis e Anec abbiamo iniziato un lavoro molto importante su vari temi e vari settori che riguardano la promozione del nostro cinema. -dice Giovanna Pugliese responsabile ufficio cinema ABC della Presidenza della Regione Lazio- È stato un anno durissimo speriamo adesso di vedere la luce fuori dal tunnel, adesso ci aspettiamo un fortissimo rilancio del cinema. Con Anec abbiamo già costruito un percorso che darà molti frutti. Un esempio è proprio l'arena di Talenti, perché è una parte di Roma molto intensa e soprattutto piena di giovani e questo appuntamento dell'arena era molto aspettato, il vile attacco che abbiamo subito con il danneggiamento degli schermi ci ha deluso in un momento in cui ci si stava proiettando verso il rilancio della socialità. - spiega Pugliese riferendosi all'atto vandalico del 2 giugno- siamo contenti di poter inaugurare una nuova edizione del Cinevillage, -conclude- ricordiamo che siamo i primi in Italia e secondi in Europa come finanziamenti ai lavori cinematografici".

Il Cinevillage 

Un salotto verde sotto le stelle per ritornare a godere delle serate d'estate e del cinema, l'edizione di quest'anno coincide con la ripresa del legame tra il pubblico e le manifestazioni artistiche e culturali. "Proprio adesso c'è ancora più bisogno di momenti in cui si respira, - dice Giovanni Caudo presidente del Municipio III- per mettere in moto l'immaginario per uscire da questo periodo da cui veniamo, è importante avere un luogo di riferimento, parco Talenti lo è ed è importante offrire degli eventi alle persone che ne usufruiscono, insieme al ritorno alla socialità con l'obiettivo di dare un'alternativa ai nostri ragazzi. Pochi giorni fa abbiamo dedicato un'area di tre ettari a Rino Gaetano ridonando uno spazio ai giovani e anche stavolta stiamo collaborando nella costruzione di questo progetto. Cinevillage fa parte del territorio del III municipio e i cittadini lo aspettano".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte la terza edizione del Cinevillage a Parco Talenti: non solo cinema ma anche eventi, libri e sport

RomaToday è in caricamento