Martedì, 19 Ottobre 2021
Cultura

Il Castello Caetani di Sermoneta riapre al pubblico: come funzionano le visite

Dopo la chiusura provocata dall'emergenza Covid, il castello in provincia di Latina riapre le porte dal 30 maggio, con visite individuali e misure di sicurezza

Il castello Caetani di Sermoneta riapre al pubblico, a partire da sabato 30 e domenica 31 maggio 2020, il sabato, la domenica e le festività nazionali (2 giugno e 15 agosto).

Come visitare il Castello Caetani

A causa dell’emergenza per il contenimento del COVID-19, la visita al Castello Caetani sarà diversa, individuale (fanno eccezione le persone conviventi, e in generale le persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale) e libera, anziché in gruppo, così da poter agevolare il rispetto delle norme governative e regionali sul distanziamento sociale, fermo restando l’utilizzo dei dispositivi igienico-sanitari.

Sono visitabili i soli spazi all’aperto come il Piazzale degli Olmi e Piazza D’Armi, mentre è possibile affacciarsi dai portali di ingressi della Casa del Cardinale, della Sala dei Baroni e delle Scuderie. 

La collaborazione di ogni visitatore è preziosa per farsi che la visita al Castello avvenga in massima sicurezza. Occorre portare da casa mascherina e guanti, all’ingresso il personale misurerà la temperatura corporea e fornirà informazioni sulle misure igienico-sanitaria da rispettare durante la visita: indossare sempre la mascherina, i guanti obbligatori solo nelle aree comuni (biglietteria, distributori automatici… ) e mantenere la distanza minima di 1 metro fra una persona e l’altra. In alcuni punti sono disponibili dispenser con gel igienizzante.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Castello Caetani di Sermoneta riapre al pubblico: come funzionano le visite

RomaToday è in caricamento